Cerca

La consultazione

Lorien Consulting, la classifica del miglior ministro

Lorien Consulting, la classifica del miglior ministro

Al primo posto c'è Dario Franceschini. E' lui, secondo un sondaggio di Lorien Consulting pubblicato da Italia Oggi il ministro più credibile con il 38% delle preferenze. Quasi a pari merito con il ministro dell'Interno Angelino Alfano (37%) che è in assoluto il membro del governo più conosciuto dagli italiani (96%). Al terzo e al quarto posto ci sono rispettivamente il titolare delle Infrastrutture Maurizio Lupi e Beatrice Lorenzin, ministro della sanità. In coda alla classifica ci sono il ministro dell'Ambiente, il casiniano Gianluca Galletti (11%) e il ministro degli Affari Regionali Maria Carmela Lanzetta anche lei all'undici per cento. Male anche il titolare del dicastero delle Politiche agricole Maurizio Martina (11%). Non va meglio ai ministri della pubblica amministrazione Marianna Madia e dello Sviluppo Economico Federica Guidi (14%). In salita il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi (30%) risulta essere più credibile e anche più popolare di Pier Carlo Padoan (29%). In crescita la credibilità del ministro della Giustizia Andrea Orlando (ha guadagnato dieci punti in un mese) e del ministro del Lavoro Giuliani Poletti che ha guadagnato 8 punti risalendo dal fondo della graduatoria al 17%. Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini era giudicata credibile fino a novembre, poi un un solo mese è crollata di dieci punti al 19%. Il ministro della Difesa Roberta Pinotti guadagna dieci punti e sale al 19%. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francesco assumma

    19 Dicembre 2014 - 14:02

    Non esiste nessun uomo politico in carica, specie quelli di cui si parla per fare un nome PRODI ( che fallimento nella sua vita pubblica ), che siano degni di ricoprire la carica di Presidente della Repubblica. A mio avviso potrebbe esserci ma non si espone in questa MARMAGLIA DI AVVENTURIERI PUBBLICI PAGNOTTARI, LADRI ECC.. Forse fra quelli che non sono andati a votare.

    Report

    Rispondi

  • corto lirazza

    19 Dicembre 2014 - 14:02

    Chi l'ha votato non sa o ha dimenticato quando costui falsificava i rimborsi di Bruxelles pagando il biglietto aereo low-cost e poi si faceva rimborsare il viaggio come se avesse viaggiato con aerei di linea a prezzo pieno. Personaggio di grande credibilità!!

    Report

    Rispondi

  • aquila azzurra2

    19 Dicembre 2014 - 14:02

    ma che razze di domande sono state fatte agli intervistati per far partorire alle loro menti mostri di siffatta grandezza?

    Report

    Rispondi

  • alippo

    19 Dicembre 2014 - 13:01

    Sì vede che noi italiani non capiamo un piffero

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog