Cerca

Lo schiaffo

Pd, Pippo Civati: "Nel 2015 ci potrebbe essere una scissione nel Pd"

Pd, Pippo Civati: "Nel 2015 ci potrebbe essere una scissione nel Pd"

Il momento della scissione per il Pd è sempre più vicino. Nel 2015, come racconta Pippo Civati, tra i leader della minoranza dem "potrebbe nascere qualcosa di diverso, qualcosa esterno al Pd". Civati dunque prova a forzare la compattezza dem, sempre più logorata dalle polemiche interne sul Jobs Act e afferma: "Qualcosa a sinistra nasce. Che poi sia alleato del Pd o sia indipendente dipenderà soprattutto da quello che vuole fare Renzi. Si forma perché c'è uno spazio molto grande", spiega in un'intervista ad Affaritaliani. E ancora: "Potrebbero succederne di tutti i colori. Potrebbe trasformarsi il Pd, potrebbe non esserci più...lo dico ridendo. Certo è che ci sono altre cose di cui discutere dopo il Jobs Act che è già stato forte. Sarà un gennaio molto interessante anche da questo punto di vista".

La profezia - Poi Civati per non allarmare troppo i piani alti del Pd prova a tirare il freno a mano: "Parlare di scissione è tecnicamente molto sbagliato, nel senso che non credo che si stacchi un pezzo di Pd. Bisogna vedere cosa votano gli elettori del Partito Democratico. Sicuramente a sinistra qualcosa si muove. Questa è la mia profezia per il 2015". A questo punto la voglia di mollare il Pd e creare qualcosa di nuovo prevale e Civati afferma: "Sì, è probabile che accada una cosa del genere. E' chiaro che sia così. Da prima che arrivasse Renzi io nel gioco delle larghe intese non ci voglio stare perché è molto sbagliato". Infine sull'ipotesi voto anticipato afferma: ""Ha detto 'mi converrebbe ma...'. E' stata una conferenza stampa di fine anno molto, molto ambigua".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    23 Aprile 2015 - 09:09

    Una scissione sola? A FI ce ne sono state mille... Come ci si consola in fretta....!!

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    23 Aprile 2015 - 09:09

    Sono anni che aspettiamo che si verifiche una profezia del Profeta. Intanto l'unica cosa ceretras è che FI è sparita e non rompe più... Ma questo non era nelle profezie... Siate più seri.

    Report

    Rispondi

  • gangelini

    02 Gennaio 2015 - 00:12

    Io questo PD proprio non lo capisco. E' la fotocopia dell'Italia: un gran casino, in fallimento, tutti sbagliano ma nessuno ha la responsabilità, sperpero e scialacquo è all'ordine del giorno, lunghi coltelli ma alla fine con qualche lira in più dal Parlamento si risolvono i problemi, tutti rubano ma lo fanno per il partito. Però sono puri, senza macchia, verginelli.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    01 Gennaio 2015 - 12:12

    Civati lasci perdere le profezie e continui a fare il suo lavoro di nullafacente.Quelle le lasci al Mago di Arcella,sicuramente più adatto a tale compito.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog