Cerca

Salva-Berlusconi

Di Battista: "Palazzo Chigi come rione di Camorra"

Di Battista: "Palazzo Chigi come rione di Camorra"

Ai 5 Stelle, si sa, piacciono le iperbole. E così, degni allievi del loro leader comico, si lasciano spesso andare a sparate cui però gli elettori cominciano a fare il callo. Così, se qualche anno fa ai grillini bastava un "vaffa" da un palco per "gasare" i fans, ora Grillo e i suoi seguaci sono costretti ad alzare il tiro. Come ha fatto oggi, parlando nell'aula della Camera della presunta norma salva-Berlusconi contenuta nel decreto fiscale, Alessandro Di Battista per il quale "Palazzo Chigi è come uno di quei rioni tenuti dalla camorra in cui nessuno sa quello che succede...". Il collega di partito Luigi Di Maio, che in quel momento dirigeva i lavori dell'aula in qualità di vicepresidente della Camera, non ha potuto fare altro che rivolgergli il primo richiamo all'ordine dell'anno: "Onorevole Di Battista, la richiamo a un maggiore rispetto delle istituzioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • totareo

    06 Gennaio 2015 - 10:10

    sono venti anni che a Berlusconi viene attribuito di tutto e di più da una classe politica mediocre e incapace,speravamo che quella stagione fosse finita con un ricambio generazionale invece sono assunti giovani più incapaci dei precedenti con un unico problema Berlusconi,purtroppo è rimasto l'unico a pensare al paese mentre sono i privilegi della casta quelli da salvaguardare.

    Report

    Rispondi

blog