Cerca

Il sondaggio Ipsos

Renzi in caduta libera, perde sei punti, la Lega a un passo da Forza Italia

Renzi in caduta libera, perde sei punti, la Lega a un passo da Forza Italia

Graduatoria dei partiti invariata ma cambia, e parecchio, il consenso delle forze politiche in campo. Secondo sondaggio Ipsos pubblicato sul Corriere della Sera, il Pd, pur mantenendo il primato, fa segnare una flessione rispetto alle Europee di ben sei punti, mentre la Lega è in forte crescita, al 12,8%, e risulta più che raddoppiata rispetto alla consultazione elettorale del maggio scorso.

Gli altri partiti si mantengono su livelli sostanzialmente stabili: il Movimento 5 Stelle si conferma la seconda forza politica (20,6%) nonostante i deludenti risultati alle elezioni regionali in
Emilia-Romagna e in Calabria. Col 14,8% Forza Italia si conferma al terzo posto, in flessione rispetto alle europee e incalzata dalla Lega, ormai a un passo dal partito berlusconiano. A seguire Ncd e Udc che sommati superano il 5%, Sel, sostanzialmente stabile al 3,8%, e Fratelli d’Italia che si mantiene sopra il 3%.

Anche il dato dell’astensione si mantiene stabile e riguarda un elettore su tre. Stando ai numeri del sondaggio, il centrodestra, se fosse unito, varrebbe il 36,3% contro il 38,6 del centrosinistra. E il governo? La flessione di consenso registrata tra settembre e dicembre sembra essersi stabilizzata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziano49

    20 Gennaio 2015 - 00:12

    Io dico solo forza Matteo Salvini e non più Forza Italia ...

    Report

    Rispondi

  • francodavo9

    19 Gennaio 2015 - 22:10

    Moglie r marito 2 dipendenti 80 +80 euro sl mese in più. ..partite iva con crisi edilizia niente ma ke ingiustizie x comprarsi i voti...... renzi go home

    Report

    Rispondi

  • pestifero

    19 Gennaio 2015 - 22:10

    Che Renzi calasse era fisiologico non facciamoci ingannare dai numeri, Renzi in quel momento era l'unica "alternativa" se così la vogliamo chiamare. Ora che i nodi vengono al pettine è facile scendere di qualche bel punto. Il problema è che se non fanno una legge elettorale seria ci saranno 4 partiti potenzialmente al governo stavolta invece degli ultimi 3. E i risultati si stanno vedendo

    Report

    Rispondi

  • aldo42

    19 Gennaio 2015 - 12:12

    Salvini lo conosco da quando giovane si è dedicato alla politica. Quando ha avuto il coraggio di contestare, primo e solo, Bossi e le sue stronzate, ed è stato silurato. Quando scriveva e rispondeva a tutti quelli che volevano trovare un anima in un partito zonale. Quando argomentava di politica ed economia usando il buonsenso e il convincimento. Ora potrebbe rappresentarmi degnamente. Attendo OK.

    Report

    Rispondi

    • denise76

      20 Gennaio 2015 - 00:12

      Questo è parlare grazie aldo42, qualcuno che si esprime con educazione e a ragion veduta.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog