Cerca

La confessione

Pd, il dramma di Pippo Civati: "Anche mia mamma e mio papà vogliono che lasci il partito. Per loro sono di destra"

Pd, il dramma di Pippo Civati: "Anche mia mamma e mio papà vogliono che lasci il partito. Per loro sono di destra"

"Mia madre non ha più rifatto la tessera del Pd da quando Renzi è diventato premier. Entrambi i miei genitori vorrebbero che io uscissi dal Pd. Ma io resisto". E' un dramma familiare, quello di Pippo Civati. Ospite di Radiodue a Un giorno da pecora, il senatore dissidente si racconta e conferma che sua madre "ha votato per l'ultima volta Pd alle Europee", contribuendo dunque ad alimentare la "macchina renziana". Poi, il pentimento. Anche la fidanzata di Civati "è sempre stata - racconta - più a sinistra di me". Quindi in famiglia "sono in minoranza", solo che "in Parlamento - ironizza - sono in minoranza perché sono di sinistra, a casa lo sono perché di destra". E' proprio vero, come recita l'adagio, che a sinistra c'è sempre qualcuno più a sinistra di te. Che quel qualcuno possa essere ora Sergio Cofferati?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    23 Aprile 2015 - 09:09

    Suppongo che l'articolo sia frutto delle ricerche di Bechis lol sbecchettato...

    Report

    Rispondi

  • manasse

    23 Gennaio 2015 - 13:01

    e proprio vero che al peggio non c'è mai fine

    Report

    Rispondi

  • afadri

    20 Gennaio 2015 - 14:02

    La famiglia Civati mi sembra un tantino" provata.".Urge uno specialista, non di politica, ma... Un'indecenza fare un'affermazione simile, come se quelli di destra avvererò la rogna. Questa è l'altra faccia dell'Italia. IMBECILLI.!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    20 Gennaio 2015 - 14:02

    Che dramma! la madre mi ricorda mia cognata che non parlò per due mesi a mio marito perchè non votò il partito che voleva lei!!! Ma Civati è maggiorenne?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog