Cerca

Il piano

Forza Italia, Fitto: "Berlusconi vuole entrare in maggioranza"

8
Forza Italia, Fitto: "Berlusconi vuole entrare in maggioranza"

"Ormai non ci sono dubbi. Dopo l'elezione del capo dello Stato, Berlusconi si prepara a portare Forza Italia dentro la maggioranza". Le parole di Raffaele Fitto aprono uno scenario inedito. Secondo il leader dei "ribelli" azzurri, come racconta il Corriere della Sera, Berlusconi sarebbe pronto a fare il suo ingresso nella maggioranza. Lo spettro del "Renzi bis" con i berlusconiani al fianco dei renziani e la sinistra Pd tagliata fuori, agita e non poco la fronda fittiana. La partita infatti è delicata. Una parte di Forza Italia non ha gradito il sostegno all'Italicum da parte del Cav e così i dissidenti si preparano per la battaglia. "Questo sostegno di Berlusconi al premio alla lista non ha senso. E' un gioco a perdere", avrebbe detto Augusto Minzolini uscendo dal Senato. Ma altri big azzurri sono sul piede di guerra. Maurizio Bianconi, l'ex tesoriere del Pdl guida i rivoltosi: "Non hanno idea del casino che faremo. Non hanno idea...". Fitto per il momento però lascia che passi il vento dell'Italicum: "Questa battaglia la vinceranno loro, hanno i numeri al Senato e l'Italicum lo porteranno a casa. Ma poi...".

"Silvio in maggioranza" - Ed è proprio dietro queste ultime parole che si nasconde forse la paura per quell'ingresso in maggioranza da parte del Cav. Fitto non annuncia gesti eclatanti: "Io da questo partito non mi muovo. E prima che questo accada farò una battaglia che nessuno immagina...". Insomma la tensione dentro Forza Italia è alle stelle. E la partita dell'Italicum diventa decisiva per capire in quale direzione andrà il partito. E il Cav...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sommesso49

    21 Gennaio 2015 - 12:12

    L'On. Fitto ne ha ben donde per sostenere che Berlusconi stia portando F:I. alla rovina politica e numerica così come ha ragione se suppone che lo scopo del predetto sia di associarsi con Renzi al ballottaggio delle prossime elezioni politiche in quanto F:I: risulterebbe il 3°-4° partito per numero di voti. Epperò, non si può sacrificare un grande partito di destra sull'altare dei propri interessi

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    21 Gennaio 2015 - 12:12

    Per chi se lo fosse dimenticato, ricordo che Berlusconi ha appoggiato prima monti e poi letta: nessuna meraviglia che oggi voglia appoggiare renzi. Non mi risulta però che l'appoggio a monti gli abbia portato un gran beneficio. Meglio comunque che abbia assunto una posizione chiara, così forse anche gli ultimi del suo zoccolo duro capiranno in quale baratro è sprofondato l'ex Cav.

    Report

    Rispondi

  • tingen

    21 Gennaio 2015 - 11:11

    Berlusconi e il suo cerchio magico ormai vivono fuori dalla realtà.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media