Cerca

La donna

Quirinale, tra i nomi in corsa spunta Marta Cartabia

Quirinale, tra i nomi in corsa spunta Marta Cartabia

E' di San Giorgio Su Legnano la quota rosa per il Quirinale. Marta Cartabia, docente e costituzionalista italiana, giudice costituzionale dal 2011 e Vicepresidente della Corte Costituzionale dal 12 novembre 2014, nominata proprio da Giorgio Napolitano, è in corsa tra le possibili candidate ad assumere il ruolo di Presidente della Repubblica. Il suo nome compare tra le rose di nomi papabili - al femminile - insieme alla piddina Anna Finocchiaro, a Roberta Pinotti, ministro Pd della Difesa vicina a Renzi e all’ex ministro Paola Severino.  Milanese, segno zodiacale Toro, appena superati i cinquant’anni, dell’ala di sinistra del mondo cattolico, docente e costituzionalista, allieva di Valerio Onida, giudice costituzionale dal 2011, Vicepresidente della Corte costituzionale dal 12 novembre 2014. E già nel suo paese è scattato il tifo. Il sindaco di San Giorgio Su Legnano, Walter Cecchin: "Mi onora il fatto che ci sia una sangiorgese tra i possibili candidati al Quirinale. Il suo cognome è tipico della zona, ma non la conosco personalmente. Ho saputo di questa notizia grazie agli amici su facebook". Insomma la Cartabia potrebbe battere la concorrenza della Bonino e della Finocchiaro. Profilo basso. Che nella corsa al Colle richia di essere vincente. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brigata.rb

    21 Gennaio 2015 - 12:12

    Un giudice??? Ma per cortesia abbiate pietà dei cittadini italiani!!!!

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    21 Gennaio 2015 - 12:12

    "...a Roberta Pinotti, ministro Pd della Difesa vicina a Renzi e all’ex ministro Paola Severino...". Ma chi è vicina a Renzi ed alla Severino, la Pinotti o la Cartabia? Ma come scrivete?

    Report

    Rispondi

blog