Cerca

Franceschini: "Stop propaganda"

Monti a quei comunisti del Pd:
"Voi siete nati nel 1921"
E i democratici sbroccano...

Bersani e Monti

Bersani e Monti

Mario Monti ha messo nel mirino tutti. Lui si sente l'uomo nuovo. E la sua "Scelta Civica" è la vera novità della campagna elettorale. Così va all'attacco e definisce "vecchi" tutti gli altri partiti. Non li nomina ma non c'è dubbio su quali possano essere i "vecchi partiti" ai quali Mario Monti imputa incapacità di offrire prospettive di sviluppo per il Paese. Il Professore, da Napoli, osserva infatti che "uno è stato fondato nel '94, quindi non è nè vecchio nè nuovo, uno credo che risalga al '21 e non credo che siano in grado, legati come sono a interessi costituiti, di offrire una visione nuova da tradurre in atto per garantire gli interessi dei cittadini, come possiamo fare noi, membri della società civile". Scoppia la polemica a sinistra. Bersani&co. non vogliono più passare per comunisti. Ora "rosso" non è più un colore che va di moda in via del Nazzareno. Dario Franceschini va su tutte le furie e risponde al Prof: "Ora Monti la smetta. Dire che il Pd è nato nel 1921 offende prima di tutto la sua intelligenza. Anche alla propaganda c'è un limite". Sbrocca anche Enrico Letta che dà del berlusconiano a Monti: "Pd nato nel 21? Deriva similberlusconiana ultimi argomenti elettorali Monti senza scusanti.Aiuta l'originale.Noi insistiamo a parlar d'Italia". Anche Rosy Bindi non prende bene le parole di Monti e risponde al Prof: "L’ultima cosa che ci si poteva aspettare da Monti è che parlasse del Pd come del partito dei comunisti italiani. Monti cerca il consenso ma in questo modo sicuramente non prenderà i voti dei berlusconiani delusi, che alla copia preferiscono, come sempre, l’originale. E certamente non prenderà i voti degli elettori che si sentono riformisti, che sanno bene che il Pd è la forza riformatrice più innovativa e credibile, perché unisce la storia del riformismo italiano dalla quale Monti si sta sempre più allontanando". Il Prof fa diventare rossa la sinistra. Di rabbia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianko

    02 Febbraio 2013 - 14:02

    scrivi:"Nel 1921 sarà nato Monti. O Berlusconi. Tanto ormai sono uguali, possono anche rivendicare una data di nascita in comune." --- ti costava così tanta fatica andare sul web x evitare la solita (per te) figura di minus habens? il berlusca è del '36 e monti del'43.. che c... c'entra il '21?

    Report

    Rispondi

  • LapuLapu

    02 Febbraio 2013 - 12:12

    Il lettore HeHeHe, oltre ad essere un MALEDUCATO, è anche un ASINO patentato. Infatti non sa che il PDL ha incorporato AN che, a sua volta, proveniva dal MSI a seguito della c.d. svolta di Fiuggi. Non per caso, ancora oggi, molti esponenti di spicco del PDL sono di origine MSI. Due nomi tra tutti Gasparri e Matteoli. Altri sono recentemente usciti dal PDL per formare Fratelli d'Italia. Il lettore in questione dovrebbe prepararsi meglio, prima di postare cavolate su un giornale serio come Libero.

    Report

    Rispondi

  • albinoalbanofree

    01 Febbraio 2013 - 21:09

    Con questa sortita altro non ha fatto Monti che copiare il Cav definendo il Pd partito nato nel 1921. Questo dimostra che MarioMomti ora è un leader confuso e non può nemmeno essere alla ricerca come dice la canzone di Franco Battiato di un «centro di gravità permanente che non faccia mai cambiare idea». Anzi è più confuso che mai in quanto vuol prendere voti a destra e a sinistra senza avere una chiara cognizione di quello che accade ed una percezione vera dell'elettorato al quale attingere voti. Vuole solo copiare un compito ma alla fine all'esame non passerà in quanto il giudizio degli elettori sarà abbastanza severo con chi ha aumentato le tasse e non ha fatto nulla di buono per la ripresa economica. Con il risultato di essere soltanto un terzo incomodo senza prospettive politiche. E sarà ricordato come il ragioniere delle politiche recessive. Brutta uscita quella di Monti. Eppure un professore universitario che ha lavorato per anni nella ricerca dovrebbe essere originale. Ma...

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    01 Febbraio 2013 - 20:08

    Mario Monti è un personaggio rivoltante. Il peggio del peggio dell'Italia. Quasi peggio di quel brutto muso di Bersani...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog