Cerca

Le voci sul presidente Mediaset

Quirinale, Fedele Confalonieri smentisce l'incontro con Matteo Renzi

Fedele Confalonieri

E' notte fonda quando Matteo Renzi dice ai suoi più stretti collaboratori che "se tutto andrà bene Sergio Mattarella sarà il dodicesimo presidente della Repubblica". Il nome dell'ex democristiano non piace a Silvio Berlusconi, e nel momento in cui il premier lo ha proposto, semplicemente, il Cav lo ha respinto al mittente. Ma dopo il faccia a faccia di ieri tra Berlusconi e Renzi, l'ex sindaco di Firenze - rivela il Corriere della Sera - avrebbe avuto un altro incontro (però, poi, smentito). Un faccia a faccia che lo avrebbe spinto ad affermare al suo entourage che per Mattarella la strada, ora, sarebbe un poco più in discesa. L'incontro in questione è quello con Fedele Confalonieri, che però, in mattinata ha puntualizzato: "Il Corriere della Sera di oggi riferisce che sarei stato consultato riservatamente da Matteo Renzi in merito all’elezione del Presidente della Repubblica. Ipotesi che mi lusinga ma che non corrisponde a realtà: Domine non sum dignus".

Ascendenze - Un faccia a faccia in cui, secondo il Corsera, Renzi avrebbe cercato di far leva su "Fidel", per spingerlo a toccare le corde del Cavaliere che solo lui sa toccare. Per convincerlo insomma a sbloccare l'accordo, più o meno indigesto che sia, sul prossimo presidente della Repubblica. L'incontro (smentito) tra Renzi e Confalonieri, per certi versi, secondo il Corsera sarebbe stato complementare a quello avvenuto soltanto pochi minuti prima tra il premier e Berlusconi: un colloquio necessario per tentare di ammorbidire la linea dura del leader di Forza Italia. D'altronde, Confalonieri, seppur uomo d'azienda e non di mera politica, resta un simbolo del berlusconismo, nonché la persona - insieme a Gianni Letta - che sul Cavaliere, con tutta probabilità, ha la più marcata ascendenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni modena

    29 Gennaio 2015 - 10:10

    non sai piu- a che santo votartie chiedere lagrazia eh pagliaccio ??? vergognati spero che Berlusconi voti lämico del giaguaro insieme ai suoi parlamentari e una grossa fetta dei tuoi , allora si vedresti i sorci verdi oltre alla figuraccia di chi parla e neppure e"in grado di controllare i suoi parlamentari come e"gia stato abbondantemente dimostrato . sei solo un pagliaccio e meriti di cadere

    Report

    Rispondi

  • tingen

    29 Gennaio 2015 - 09:09

    Renzi sbaglia, Mattarella è il candidato meno adatto.

    Report

    Rispondi

blog