Cerca

Sfasciato il Patto del Nazareno

Quirinale, Matteo Renzi: "Scheda bianca ai primi tre turni, poi Sergio Mattarella"

Quirinale, Matteo Renzi: "Scheda bianca ai primi tre turni, poi Sergio Mattarella"

Dopo giorni di trattative, Matteo Renzi rompe gli indugi. E rompe anche il patto del Nazareno. L'indicazione ai grandi elettori del Pd è chiara: "Scheda bianca alle prime tre votazioni, poi Sergio Mattarella". Un nome però respinto da Silvio Berlusconi, che per il Quirinale ha altre idee. Ma tant'è: se non ci saranno altri colpi di scena, se non si tratta soltanto di pretattica, il premier forzerà la mano. Ha scelto, Renzi: ha scelto la minoranza del Pd, per la quale Mattarella è un nome spendibile, e ha scelto - con buona approssimazione - di assestare un colpo forse decisivo all'intesa con Berlusconi. Ora il premier si consegna a quella sinistra che, dal momento della sua ascesa a Palazzo Chigi, ha soltanto brigato per detronizzarlo. Renzi, ad ora, esclude le altre ipotesi di compromesso quirinalizio circolate nelle ultime ore, da Walter Veltroni ad Anna Finocchiaro, da Piero Fassino a Pier Ferdinando Casini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    29 Gennaio 2015 - 13:01

    Bisogna amaramente ammettere che il livello dei papabili non è basso , è infimo!

    Report

    Rispondi

  • steacanessa

    29 Gennaio 2015 - 13:01

    Il nostro Mr Bean oltre che un vano parolaio è un misero quaquaraquà.

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    29 Gennaio 2015 - 13:01

    ti credevo meno stupido , in questo modo segni la tua fine politica .

    Report

    Rispondi

  • encol

    29 Gennaio 2015 - 13:01

    Chi tradisce una volta lo farà ancora . E' una legge non scritta ma puntuale come un orologio svizzero.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog