Cerca

Retroscena

Gioele Magaldi: “Mattarella? L’ha suggerito Draghi, operazione massoneria”

Gioele Magaldi: “Mattarella? L’ha suggerito Draghi, operazione massoneria”

l nome di Sergio Mattarella? L’ha suggerito a Renzi Mario Draghi e tutto farebbe parte di un disegno massonico. E’ quello che sostiene Gioele Magaldi, Gran Maestro dell’Oriente Democratico una delle logge della massoneria italiana. E’ stato intervistato da Fanpage: Il giornalista ha chiesto una valutazione sulla possibile elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica. “E’ una operazione suggerita a Matteo Renzi da Mario Draghi, il venerabilissimo Mario Draghi è uno dei personaggi più influenti d’Europa”. L’elezione di Mattarella secondo l’esponente della massoneria italiana sarebbe parte di un operazione più grande, “Matteo Renzi in difficoltà sul piano del consenso interno con questa operazione si accredita presso il salotto buono delle massonerie aristocratiche europee ed atlantiche”. 

Retroscena - La fine del patto del Nazareno sarebbe – secondo il Gran Maestro – la chiusura del rapporto tra Renzi ed una parte della massoneria italiana di livello medio basso per permettere al presidente del consiglio un salto di qualità verso una prestigiosissima loggia europea. I grandi sconfitti sarebbero Berlusconi ed i suoi uomini più vicini come Gianni Letta e Denis Verdini. “Berlusconi ne esce sconfitto in maniera più simbolica che sostanziale Denis Verdini invece era il garante del patto del Nazareno con una parte della massoneria di livello medio basso, ed è uno degli sconfitti di questa virata di Renzi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eziocanti

    29 Luglio 2015 - 14:02

    Ma non esiste un altro Duce - di destra o di sinistra - che azzeri tutto questo schifo ? Poveri noi cittadini italiani vessati da tasse e burocrazia, ignari burattini in mano ai Mangiafuoco di turno che comandano e decidono la vita o la morte di chiunque.

    Report

    Rispondi

  • claudionebridio

    29 Luglio 2015 - 13:01

    Circa Renzi, la probabilità che si fosse ammanicato coi gruppi massonici (anche in America) era già abbastanza alta: tutto il suo europeismo bigotto per conservare il potere facendo ciò che massoneria comanda: abbattere la sovranità nazionale in nomedella Repubblica Universale massonica, non importa se con crisi economiche innescate ad arte ed Italiani tenuti all'oscuro dai "giornaloni" massoni

    Report

    Rispondi

  • claudionebridio

    29 Luglio 2015 - 13:01

    Si comincia finalmente a parlare di massoneria e non di svicolare su mafia e "poteri occulti". Magaldi( G.O.Democratico) ha sempre dato addosso al G.O.d'Italia ed ai suoi adepti (Napolitano, Monti, Letta, Debenedetti, Draghi...) ed agli altri europei (Hollande del G.O. di Francia, ecc.) accusandoli del disastro europeo e del piano di distruzione degli Stati nazione . Ma sempre massoneria è.

    Report

    Rispondi

  • mparco

    29 Luglio 2015 - 13:01

    un reale che spiega molto meglio,come mai, un cretino come "Renzi" stia dove sta ....Mattarella di suo, è un top dei "banali"...elemento perfetto per chi usa il potere!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog