Cerca

La mossa

Quirinale, la prima uscita di Mattarella: va alle Fosse Ardeatine

Quirinale, la prima uscita di Mattarella: va alle Fosse Ardeatine

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è recato alle Fosse Ardeatine dove è rimasto in raccoglimento in ricordo alle vittime del nazismo. È stato questo il primo atto da Capo dello Stato. "L’alleanza tra Nazioni e popolo seppe battere l’odio nazista, razzista, antisemita e totalitario di cui questo luogo è simbolo doloroso. La stessa unità in Europa e nel mondo saprà battere chi vuole trascinarci in una nuova stagione di terrore". Un messaggio, forse, rivolto anche ad Angela Merkel? Il neopresidente della Repubblica, è rientrato nella sede della Consulta dopo una visita al Sacrario. Uomo schivo e riservato, il nuovo Presidente della Repubblica conferma il suo stile anche dopo aver ricevuto la comunicazione ufficiale da parte del presidente della Camera: "Il pensiero va soprattutto e anzitutto alle difficoltà e alle speranze dei nostri concittadini. E' sufficiente questo", ha affermato subito dopo l'elezione al Quirinale.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog