Cerca

Dentro Forza Italia

Silvio Berlusconi dopo l'elezione: "Adesso tratto io"

Silvio Berlusconi dopo l'elezione: "Adesso tratto io"

 

Adesso tutti si chiedono: che cosa fara Silvio Berlusconi? Romperà il canale di comunicazione con il governo o ricomincerà a trattare con Renzi nonostante quello che è successo per l’elezione di Sergio Mattarella? Certo, non si aspettata il “colpo basso” di Renzi, non si aspettava che il capo del governo “imponesse” il suo candidato. Tuttavia, pare che il Cavaliere se la sia presa più con i suoi consiglieri, i Denis Verdini, i Gianni Letta che con Renzi. Sono stati loro, come sottolinea Salvatore Dama su Libero in edicola oggi domenica 1 febbraio, a dargli i consigli sbagliati.

Tutti congelati - Sono stati loro a non sapere arginare l’astuzia di Renzi. Quando ieri mattina Silvio Berlusconi ha capito che Sergio Mattarella sarebbe diventato presidente della Repubblica (dopo che Alfano aveva detto ufficialmente che Ncd avrebbe sostenuto il candidato dem), gli ha telefonato spiegandogli le ragioni delle sue schede bianche ma gli avrebbe anche detto che i suoi, nel segreto delle urne, lo avrebbero sostenuto garantendogli un’ampia maggioranza. Ma ora il vero problema è il rapporto con Renzi. Il dialogo sulle riforme andrà avanti. Certamente Verdini non sarà più “l’ufficiale di collegamento”. Probabilmente prenderà tutto in mano lui. Insomma, per il momento Berlusconi “licenzia” tutti, tiene tutti in ghiacciaia, e si candida a prender e in mano le fila sia dei rapporti con il governo che delle sorti del suo partito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antcarboni

    02 Febbraio 2015 - 09:09

    Licenziasse se stesso. E' lui che ha compattato il PD, dando segni positivi alla proposta di Renzi, gli oppositori interni si sarebbero scatenati. Invece per dispetto al cav e contro il Nazareno hanno supportato la decisione di Matteo. Non si può continuare a decidere in termini di condanne o di televisioni. Purtroppo è il secondo Presidente eletto senza FI: Napolitano1° e Mattarella.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    02 Febbraio 2015 - 07:07

    Berlusconi deve rendersi conto di essersi circondato da mezze tacche.Alcuni hanno tradito Fini , Alfano....altri sono rimasti ma il loro apporto è sempre negativo. Chi è causa del suo mal......

    Report

    Rispondi

  • Chry

    02 Febbraio 2015 - 02:02

    Ma non era andato dai fittiani a dire che avevano ragione loro???

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    01 Febbraio 2015 - 22:10

    consiglio : liberarsi di Verdini famoso a Firenze per le sue malefatte, dimenticavo quella mezza sega di Gianni Letta

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog