Cerca

Appartati

Mattarella, Silvio Berlusconi al Quirinale: quella battuta con Matteo Renzi

Mattarella, Silvio Berlusconi al Quirinale: quella battuta con Matteo Renzi

"Non posso parlare, non posso respirare, ho un'afasia". Silvio Berlusconi ci prova, a mantenere un atteggiamento schivo, ma il suo ritorno al Quirinale, invitato ufficialmente dal neo-presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il suo giuramento, ha fatto girare la testa a molti. Dopo gli imbarazzi e i silenzi iniziali, il Cavaliere si sbottona e si concede qualche battuta divertente con i parlamentari di Forza Italia, quindi si siede per ascoltare le parole del presidente Mattarella. Accanto a lui doveva esserci il leghista Matteo Salvini, che però non si è presentato.

Il siparietto con Renzi - Il meglio il Cavaliere lo ha riservato al suo amico-nemico per antonomasia, Matteo Renzi. Il premier ha preso sotto braccio Silvio e lo ha condotto in una sala appartata, per presentargli il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. "Spero non sia birichino come te", ha scherzato Berlusconi, ancora scottato dall'elezione quirinalizia. "E pensa che tu sei più birichino di me", è la battuta di rimando di Renzi, sempre lesto. Finisce a pacche sulle spalle e sorrisi: il Patto del Nazareno regge anche così. 

di Claudio Brigliadori
@piadinamilanese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    03 Febbraio 2015 - 16:04

    E sono una gran banda di Birichini tra tutti quanti .... li butterei tutti e due all'isola dei famosi !!! Il problema e' che ci vorrebbe un'isola troppo grande per contenerli tutti.

    Report

    Rispondi

  • vins33

    03 Febbraio 2015 - 16:04

    Fate per favore di ingrandire l'ho scritto dei commenti.

    Report

    Rispondi

  • ciccetto

    03 Febbraio 2015 - 16:04

    la grande commedia. renzi perdeva consensi e partito. ora è un eroe. fra 10 - 15 gg lo capiranno anche i giornalisti... forse.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    03 Febbraio 2015 - 15:03

    chissà perchè provo un senso di Vomito. Chissà perchè guardando Presidente, Premier, e Ministri del Governo vedo il Contenuto Verminoso dei ''Sepolcri Imbiancati'' di Cultura Cattolica. E Chissà perchè guardando Berlusconi ''oppositore'' vedo altri vemi Cattolici e Complici. Questo Marcio Teatrino ha Attori IN SOTTANA DA PRETE, ha attori che Vivono a Sbafo delle Tasse dei cittadini, è TRUFFA !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog