Cerca

A Sestrière

Angelino Alfano: "Ora una legge sulla famiglia"

Angelino Alfano: "Ora una legge sulla famiglia"

Mentre il Job Act ha spaccato il Pd, per Angelino Alfano è una medaglia da appuntare al petto dell'Ncd. Il ministro dell'interno assicura che il governo andrà avanti fino al 2018 ma mette sul tavolo un altro tema, il suo tema. "Dopo avere fatto il Jobs act, vogliamo un family act. Vogliamo una grande legge sulla famiglia per la quale siamo pronti a dare idee e contributi, perché la famiglia non è un totem da difendere in astratto". Cosi il ministro dell’Interno e leader Ncd, Angelino Alfano, dalla Winter School di Sestriere. «La famiglia per noi è una - ha aggiunto - quella composta da un uomo e una donna, che fanno dei figli. La legge italiana non consente altro. Noi non abbiamo idee oscurantiste - ha ribadito - noi rispettiamo tutte le sensibilità ma la famiglia è una"- 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudia42

    23 Febbraio 2015 - 18:06

    E questo ancora parla! Dopo tutti i pasticci, per usare un eufemismo, avvenuti in un anno da titolare del Viminale, ultimi i fatti di Roma, che ha mai da pontificare?

    Report

    Rispondi

  • guifra35

    23 Febbraio 2015 - 10:10

    Esulta pure imbecille che non sei altro. Tu, la Lorenzin, Quagliariello, Lupi e tutta la combriccola dei voltagabbana vi siete assicurato lo scaldaculo fino al 2018 e il vitalizio per tutta la vita. Poveri noi, cittadini di sinistra e di destra che paghiamo!

    Report

    Rispondi

  • er sola

    23 Febbraio 2015 - 10:10

    A questo individuo non importa niente dell'Italia, del governo e di Renzi. Per lui l'unica cosa che conta è restare a galla il più possibile perché sa che dopo per lui sarà finita.

    Report

    Rispondi

  • pietroferretti46

    23 Febbraio 2015 - 01:01

    PUVRIT NU' -POVERI NOI (dal dialetto ferrarese) Pietro Ferretti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog