Cerca

Carroccio in piazza

La battuta della Meloni sul palco leghista: "Renzi figlio di..."

La battuta della Meloni sul palco leghista: "Renzi figlio di..."

Giorgia Meloni interviene dal palco della Lega nord in piazza del Popolo e scalda i militanti del Carroccio. Nel mirino il premier Matteo Renzi, "il figlio segreto di Vanna Marchi". Ma anche il sindaco di Roma Ignazio Marino. "Sono felice -dice Meloni- che questa manifestazione arrivi in uno dei momenti peggiori della mia città". Poi la stoccata contro il primo cittadino. "È l’allegro chirurgo -tuona Meloni - lascerà Roma come i Lanzichenecchi e l’incendio di Nerone". Dunque dalla piazza si leva un ’vaffa...’ diretto a Marino. "L’avete detto voi...", sorride Meloni. Il presidente di Fdi dà dunque appuntamento alla manifestazione del suo partito, in programma della prossima settimana. "Un’altra manifestazione -sottolinea- contro un governo fantoccio. L’idea d’Italia è al baratro e Renzi se ne frega". Chiude con una stilettata al patto stretto da Renzi e Berlusconi: "L’unico Nazareno che rispettiamo -dice- si chiama Gesù".

 Giorgia Meloni sul palco: "Renzi figlio segreto di Wanna Marchi" / Guarda il video di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francesco assumma

    05 Marzo 2015 - 09:09

    DESIDERO COMPLIMENTARMI CON LA GIORGIA MELONI. Non si poteva trovare una similitudine più appropriata che. però, riferendosi ad una persona pubblica a questo livello , è un titolo nobiliare. Il problema ancora più grosso è che una parte degli italiani e ..............., interessati e coinvolti nella tr......, ci stanno credendo al suo operato.

    Report

    Rispondi

  • TOCAI

    02 Marzo 2015 - 11:11

    Sarebbe troppo onore per il Pinocchio fantoccio avere la Marchi come madre.

    Report

    Rispondi

  • batty

    01 Marzo 2015 - 15:03

    Molto bene Salvini e la Meloni. Bravissimi

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    01 Marzo 2015 - 09:09

    almeno qualcuno che dice quello che la gente pensa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog