Cerca

Volo di Stato

Elicottero di Stato, quanto spende per i voli

Elicottero di Stato, quanto spende per i voli

Dev'essere un'attrazione irresistibile, una specie di virus contagioso che ha colpito perfino lui, l'ex rottamatore Matteo Renzi. Un tempo girava in bici e lanciava proclami contro le auto blu, adesso usa regolarmente voli di Stato. Dopo l'atterraggio di emergenza del suo elicottero, il Fatto Quotidiano ha calcolato che i ministri e il premier dal giorno dall'insediamento fino al 31 dicembre hanno voltato per ben 6mila ore con un costo stimato di 50 milioni di euro. Una cifra che è tre volte superiore rispetto a quella spesa dall'esecutivo di Enrico Letta che negli otto mesi del 2013 in cui ha governato si è fermato a 1877 ore di volo. . A raccontarlo è il generale Leonardo Tricarico, ex capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica e consigliere della Difesa ai tempi di Prodi, e che oggi è alla guida del think thank Icsa che si occupa di difesa e strategie militari. "Purtroppo, a parte brevi parentesi, non c'è mai stata una trasparenza: il riserbo sull'uso degli aerei è storicamente impenetrabile", racconta al quotidiano di Travaglio, "Purtroppo nascondersi dietro alle ragioni della sicurezza non basta. Oggi al massimo i politici rischiano lancio di uova o pomodori".

L'intervista - A fornire la cifra al quotidiano di Travaglio è il generale Leonardo Tricarico che, tra gli innumerevoli ruoli, ha ricoperto anche quello di capo di Stato Maggiore dell' Aeronautica, consigliere per la Difesa a palazzo Chigi ai tempi del governo Prodi e oggi guida un think tank (Icsa) che si occupa di difesa, intelligence e strategie militari. "Le seimila ore di volo sono troppe. Nel 2010, giusto per fare un confronto , furono 7000, ma parliamo di un periodo diverso da quello che viviamo oggi. Purtroppo, a parte brevi parentesi, non c' è mai stata una trasparenza: il riserbo sull' uso degli aerei è storicamente impenetrabile. E i nostri studi, come Icsa, sono sempre stati complessi. Purtroppo nascondersi dietro alle ragioni di sicurezza non basta. Non ci sono le ragioni di sicurezza che tutti vanno in giro a sbandierare, e non sono io a dirlo, ma i rapporti che i nostri servizi segreti consegnano al governo e alle autorità competenti ogni sei mesi". E ancora : seimila ore di volo vuol dire un costo che si aggira attorno ai 50 milioni di euro ogni anno, e solo un quarto viene pagato dalla presidenza del Consiglio all' Aeronautica nei tempi stabiliti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ramadan

    12 Settembre 2015 - 18:06

    non mi tornano i conti controllate voi. letta in 8 mesi 1877 ore di volo; nel 2010(governo berlusconi ) furono 7000;governo renzi, in circa 3 anni -2012/2015 - ne ha fatte 6000 e sono troppe! chi mi fa quadrare questi conti venuti fuori dall'articolo, non dall'unità o da repubblica.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    12 Settembre 2015 - 15:03

    non mi tornano i conti: letta in 8 mesi 1877 ore di volo; in tutto il 2010(berlusconi premier ) 7.000 ore; renzi dal suo insediamento, son 3 anni circa se non sbaglio, 6.000 ore e sono troppe. voi cosa ne dite ?

    Report

    Rispondi

  • nocino

    04 Marzo 2015 - 17:05

    Ho letto su un quotidiano che l'elicottero di Matteo Renzi ha atterrato su un campo sportivo dalle parti di Arezzo; Renzi non abita a Firenze e per andare a Roma cosa centra Arezzo ?. Mi sono chiesto non è che è andato a trovare una Ford Escort prestatagli da Silvio. Peccato che non si sia distrutto l'elicottero. Lavoravano per un mesetto gli operai dell'augusta o che.

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    04 Marzo 2015 - 12:12

    ma guarda che sensibili sono, ora!!! Allora non lo erano così tanto: "...I conti, in effetti, sono salati: nel 2005, ultimo anno del secondo governo Berlusconi, il conto dei voli tocca una cifra stratosferica: 65 milioni e mezzo di euro, l'equivalente - come ha fatto notare Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera...". Voli ripristinati dopo che Prodi li aveva drasticamente ridotti...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog