Cerca

Ora le toghe che dicono?

Silvio Berlusconi intercettato con Giampaolo Tarantini: "Io con le minorenni? Roba da matti"

Silvio Berlusconi

Per Silvio Berlusconi la più lampante assoluzione - ammesso che di "assoluzione" si debba parlare - arriva dalle parole di Silvio Berlusconi. Già, perché ora che la guerriglia togata è ripresa in grande stile spuntano nuove intercettazioni telefoniche. Si tratta di centinaia di file e di pagine di conversazioni, depositate oggi dal perito nominato dal Tribunale di Bari e finite agli atti del processo in corso per favoreggiamento della prostituzione in cui Giampaolo Tarantini è imputato insieme ad altre sei persone (tra le quali Sabina Beganovic, la cosiddetta "ape regina" delle cene di Arcore).

Minorenni - E colpiscono proprio le discussioni con Giampolo Tarantini. Parole che smontano i teoremi delle toghe presentati al processo Ruby a Milano (e non solo), teoremi per altro già depotenziati dall'assoluzione in appello. Ma, si diceva, le intercettazioni. Il leader di Forza Italia spiega a Tarantini: "Queste due bufale (incomprensibile) messe in giro veramente è una cosa pazzesca..., vedo su tutte le agenzie internazionali sono accusato di frequentare delle ragazze minori, roba da matti". Altro che "minorenni", insomma. Berlusconi - intercettato - afferma che quelle voci erano pura follia, indiscrezioni infamanti e che non lo riguardavano.

Velinismo? - Al telefono con Tarantini aggiunge: "Non c'è una velina nelle mie liste...i prototipi a cui (incomprensibile) si chiamano Carfagna, si chiamano Gelmini..., si chiamano Prestigiacomo, si chiamano Ravezzo..., si chiamano Bergamini si chiamano coso.., tutte le mie parlamentari sono le migliori della Camera.., 98.8% di presenza al voto..; cioè". Altro che "velinismo", insomma. Altro che donne scelte per l'aspetto fisico o per presunti "favori": il Cav, origliato dai giudici, ribatte colpo su colpo, e si spende nell'elogio del lavoro delle sue parlamentari (e non del loro aspetto fisico).

Dirigenti tv - Secondo gli inquirenti, alle cene venivano invitati anche dirigenti di Rai e Mediaset con l'obiettivo di dare più spessore alle serate. Nelle telefonate, infatti, Tarantini e Berlusconi fanno anche i nomi di Carlo Rossella e Fabrizio Del Noce. Di seguito, lo stralcio di un'intercettazione.

Voce (Tarantini G.): .. Presidente, mi scusi se l’ho richiamata..; no, solo per dirle che mi ha chiamato Francesca, e chiedeva se poteva portare 2 amiche molto carine, amiche sue..
Voce (Berlusconi S.): .. molto?
Voce (Tarantini G.): .. carine, mi ha detto..
Voce (Berlusconi S.): .. molto belle?
Voce (Tarantini G.): .. molto belle..; sta in palestra con queste due, dice che poi usciva e veniva..
Voce (Berlusconi S.): .. io penso di sì.., noi siamo messi così, come uomini..
Voce (Tarantini G.): .. sì..
Voce (Berlusconi S.): .. tu, io..
Voce (Tarantini G.): .. sì..
Voce (Berlusconi S.): .. poi, Carlo Rossella, Presidente di Medusa..
Voce (Tarantini G.): .. sì..
Voce (Berlusconi S.): .. ehh Fabrizio Del Noce, ehh.. direttore di Raiu-no, e un Responsabile di tutta la fiction Rai..
Voce (Tarantini G.): .. benissimo..
(Berlusconi S.): .. sono persone che possono far lavorare chi vogliono..
Voce (Tarantini G.): .. va bene..
Voce (Berlusconi S.): .. ecco, quindi, le ragazze hanno l'idea di essere di fronte a uomini che possono decidere..
Voce (Tarantini G.): .. perfetto..
Voce (Berlusconi S.): .. del loro destino, quindi (incomprensibile); ecco, l'unico ragazzo sei tu, gli altri sono dei vecchietti..
Voce (Tarantini G.): .. (ride)
Voce (Berlusconi S.): .. però hanno molto potere..
Voce (Tarantini G.): .. (ride) va bene..
Voce (Berlusconi S.): .. eh? allora gli dici..
Voce (Tarantini G.): .. gli dico di sì..
Voce (Berlusconi S.): .. io, io, io, anch’io non avevo voglia..; io c’ho due bambine piccole, che è tanto che non vedo.., per cui, una fa.. la, la, la.., la giornalista in Rai.. ehh.. in Mediaset.., allo sport, è una napoletana molto simpatica, molto dolce.., e un’altra bambina di 21 anni, brasiliana, che un po’ mi ha.., che mi ha pianto al telefono, dicendomi che l’avevo dimenticata, e allora la faccio venire..; ma insomma, senza.., senza peso..

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudia42

    06 Marzo 2015 - 13:01

    Paese di imbecilli, moralisti del cavolo. Berlusca puttaniere, chi se ne frega, saranno cavoli suoi. I magistrati pensino a colpire i delinquenti, quelli che le forze dell'ordine arrestano magari per aver accoltellato due carabinieri e che poi vengono liberati con le motivazioni più assurde. Se la smettessero di spendere i nostri soldi per intercettazioni del cavolo farebbero solo che bene.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    06 Marzo 2015 - 07:07

    Si sta perdendo tempo inutilmente.....Silvio è puttaniere di nome e di fatto ma si è sempre dichiarato come l' uomo delle Cene Eleganti!!! Una bella condanna ... e via, basta con questo omuncolo!

    Report

    Rispondi

    • claudia42

      06 Marzo 2015 - 14:02

      Omuncoli sono quei poveracci, verosimilmente frustrati che forse, forse se si potesse indagare nella loro vita magari sarebbero peggio di chiunque altro.

      Report

      Rispondi

  • tizi04

    06 Marzo 2015 - 07:07

    Ma non era reato pubblicare le intercettazioni prima del giudizio?Mi ricordo il casino di alcune notizie relative a sinistri,trapelate da un tribunale dove erano state richieste inchieste per capire e scovare la talpa.Qui no?E` tutto legale?Mattarella=Napolitano.Stesso stampo=stesso comportamento.Non c'e`niente da fare,un sinistro e`sinistro.Comunque c'e` a chi piace la gnocca e a chi il culo!

    Report

    Rispondi

  • aldo42

    05 Marzo 2015 - 23:11

    Mentre chi lo aveva votato credendo nella sua moralità, stava morendo di fame, perdeva il lavoro, veniva massacrata dalle tasse, questa bestia satanica, contrattava per se e i suoi fidi le più troie che per i soldi vendevano il corpo e l'anima. E' un essere spregevole, dovrebbe essere sottoposto a torture tali da fargli desiderare e chiamare la morte. Ma questi porci non sanno cosa sia l'onore.

    Report

    Rispondi

    • claudia42

      06 Marzo 2015 - 14:02

      aldo42/iltrota. Fate una bella roba arruolatevi nell'ISIS che con la cattiveria e il livore che spruzzate da tutti i pori, magari vi trovereste molto a vostro agio.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog