Cerca

Priorità

A Di Martedì Maurizio Crozza fa un mezzo flop, chiama Giovanni Toti ma lui è al cellulare

A Di Martedì Maurizio Crozza fa un mezzo flop, chiama Giovanni Toti ma lui è al cellulare

"Gli unici rimasti fedeli a Silvio Berlusconi sono rimasti Brunetti e Toti" dice Maurizio Crozza in un passaggio della copertina a Di Martedì su La7. Giovanni Toti è ospite della trasmissione, Crozza prova a chiamarlo, ma quando appare il riquadro del collegamento l'europarlamentare è nel pieno di una conversazione animata al telefono. Di Crozza evidentemente poco gli frega, il comico genovese si è visto un po' perso, Toti non curante ha continuato a parlare al cellulare preso com'è dall'attesa estenuante della decisione della Cassazione sul processo Ruby.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lucas1963

    11 Marzo 2015 - 15:03

    Crozza è un bravo comico anche se di sinistra, tutt'al più lo si può criticare per l'eccessivo uso di parolacce nei suoi monologhi satirici.

    Report

    Rispondi

  • etano

    11 Marzo 2015 - 12:12

    Crozza è il giullare, servo dei compagni di merende al concime ormai greve, ininfluente e inutile ma non per suoi fan di sinistra che sbavano come dei caproni solo ad ascoltarlo. Lui non si permette di toccare ad esempio il pervertito comunistardo Vendola oppure altri di sinistra perché li teme e ha ragione, quelli se li tocchi anche con la satira ti prosciugano fisicamente, è nel loro dna.

    Report

    Rispondi

  • marcello marilli

    11 Marzo 2015 - 09:09

    contento che questo guitto di sx se lo sia preso in saccoccia .

    Report

    Rispondi

  • spadino65

    11 Marzo 2015 - 09:09

    Toti è la personificazione dell'attuale FI....il nulla

    Report

    Rispondi

blog