Cerca

Su La7

Servizio Pubblico, Santoro processa il Berlusconi assolto. Da Ferrara, Paragone e Minzolini bordate sul Cav

Servizio Pubblico, Santoro processa il Berlusconi assolto. Da Ferrara, Paragone e Minzolini bordate sul Cav

La Cassazione ha assolto il Cavaliere nel processo Ruby, ma a Servizio pubblico va in scena il (prevedibile) "processo bis" a Silvio Berlusconi, con relativa condanna a morte politica. Michele Santoro invita in studio Gianfranco Fini, ma il nemico storico dell'ex premier è forse il più morbido tra gli ospiti del Teletribuno, perché le bordate arrivano da tre commentatori e collaboratori di Berlusconi. 

Minzolini: "Uscita di scena con dignità" - Parte Augusto Minzolini, senatore di Forza Italia ed esponente di quei falchi anti-renziani la cui linea strategica pare essere stata abbracciata dal Cav dopo mesi di frizioni. Dopo l'assoluzione, tutto il partito pare essersi nuovamente compattato intorno al leader, ma è proprio Minzo a frenare gli entusiasmi: 


Insomma, la ripartenza azzurra non può essere guidata dal Cav, se non nella fase iniziale. D'altronde, sottolinea l'ex direttore del Tg1, il vero problema del centrodestra è che "manca un protagonista alternativo". 


Ferrara: "Berlusconi il suo l'ha già fatto" - Il parere di Minzolini trova fondamentalmente d'accordo l'ex direttore del Foglio Giuliano Ferrara. L'Elefantino esulta, naturalmente, per la fine del processo Ruby bollato come una inchiesta "di serie C, una vergogna per l'Italia". D'altronde, era stato proprio lui ad animare la colorita manifestazione di intellettuali pro-Cav Siamo tutti puttane, in opposizione al Se non ora quando di sinistra. Incassata la soddisfazione per l'esito giudiziario, però, resta il giudizio duro e definitivo dal punto di vista politico sull'esperienza di Berlusconi a Roma:


Paragone: "Silvio ingombrante perché inutile" - Chiude il tris di bordate l'ex direttore della Padania Gianluigi Paragone. Il conduttore della Gabbia su La7 punta il dito sui vuoti programmatici di Forza Italia ("Il ceto medio è annientato dalla crisi e Berlusconi non dà risposte sui problemi fiscali"), lancia una profezia ("A breve ci sarà una ripresa economica e sarà tutta a vantaggio di Renzi") e finisce con una definitiva bocciatura sul Cav di oggi: 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • christian.pirani

    15 Marzo 2015 - 13:01

    Lex, dura lex, sed lex; nisi reus scripsit legem.

    Report

    Rispondi

  • ego1

    13 Marzo 2015 - 19:07

    per Alex Scurosu Sanna-----------E' proprio vero. Erano e sono nani che hanno approfittato di un generoso passaggio sulle spalle di un gigante (di generosità) come Berlusconi.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    13 Marzo 2015 - 18:06

    Paragone, il leghista, Vuoi diventasre F ratello d'Italia? Ma quanto vuoi in euro, anzi in dollari?

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    13 Marzo 2015 - 18:06

    F errara: siamo tutti puttane.. No, Ferrara tu lo sarai. Dopo tutto da estremista extraparlamentare di sinistra sei passato al fascismo più gretto. Chi è P. ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog