Cerca

Questione veneta

Lega, Matteo Salvini: "Tanti auguri a Tosi candidato, Zaia è sempre avanti nei sondaggi"

Lega, Matteo Salvini: "Tanti auguri a Tosi candidato, Zaia è sempre avanti nei sondaggi"

"Il caso Tosi è chiuso. Se si candida gli facciamo gli auguri ma poi sceglieranno i veneti tra i due competitori che sono Zaia e la Moretti". Matteo Salvini prova a buttarsi alle spalle la litigata in casa leghista che ha fatto decadere il sindaco di Verona dal partito del Carroccio. E non teme emoragie di voti, anche se sui sondaggi il relativismo è imperante: "Tutti i sondaggi dicono che Zaia è davanti, nella peggiore delle ipotesi se si dovessero candidare tutti quelli che appaiono sui giornali, di otto punti" ha continuato Salvini. Il segretario federale della Lega Nord ha spiegato che Gianpaolo Dozzo assumerà automaticamente la carica di commissario della Liga veneta: "Essendo decaduto il segretario", cioè Tosi.

L'iniziativa - Salvini ha pensato a una nuova iniziativa che porterà i militanti leghisti e salviniani del Sud nelle piazze: "Migliaia di gazebo nelle piazze nel secondo weekend di aprile. Sarebbe bellissimo se in fila ci fossero tantissimi italiani a riempire il modulo ’voglio essere rifugiato politico' per gli italiani che hanno meno diritti rispetto a chi sbarca domani mattina nel nostro Paese".

Su Ruby - Salvini ai microfoni di radio Padania torna anche sul caso Ruby e le vicende delle olgettine: "Hanno rotto le palle. Ma non c’è qualcosa di più interessante, qualche indagine più importante rispetto a quanto prendevano le donne di Arcore? A me inizia a fare schifo tutto questo". Alla Zanzara su Radio 24 è poi tornato su Berlusconi come leader di una coalizione ancora tutta da immaginare, Salvini lo esclude: "Sarebbe come tornare indietro, Berlusconi però - ha detto - rimane ancora importante.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    14 Marzo 2015 - 16:04

    Mi ricordo che le donne facevano manifestazioni dicendo "il mio corpo e mio e lo gestisco io"Questo lo potevano dire 40 anni fa....Credo che tra non molto il loro corpo lo gestiranno gli islamici.

    Report

    Rispondi

  • mallardogiulio

    14 Marzo 2015 - 00:12

    in america P.M.come la boccassini e altri erano gia a pascolare le pecore,prima di tutto si dovrebbe eli minare l'inchiesta obligatoria che hanno rovinato tanta gente poi assolti,inoltre la casa dovrebbe inviolabile per le cose private come dice la costituzione.Mi ricordo che le donne facevano manifestazioni dicendo il mio corpo e mio e faccio cio che voglio.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    13 Marzo 2015 - 23:11

    Dove vuole andare il compagno Tosi?Presto temo che tornerà a fare il programmatore di computer.

    Report

    Rispondi

  • alfa553

    13 Marzo 2015 - 23:11

    Ha rotto berlusconi e le sue storie, peggio della gambirasio,scazzi etc.......

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog