Cerca

Legge Severino

De Magistris e De Luca rischiano di perdere la copertura del Tar

De Magistris e De Luca rischiano di perdere la copertura del Tar

Torna a traballare, la poltrona di sindaco di Napoli che sta sotto il sedere di Gianni De Magistris. Perchè oggi, come riporta Il Corriere della Sera,  il sostituto procuratore generale della Cassazione ha accolto il ricorso dell'avvocato Gianluigi Pellegrino, legale del Movimento difesa del cittadino, relativamente al ruolo del Tar nell'applicazione della legge Severino. Il Tribunale amministrativo regionale non c' entra, spetta al giudice ordinario decidere sulla decadenza e quindi, per estensione, anche sulla sospensione degli amministratori locali, afferma la procura generale della Corte di Cassazione disegnando un grosso punto interrogativo sul destino da sindaco di Luigi de Magistris. E un altro su quello, eventuale, di presidente della Regione Campania, del candidato democratico Vincenzo De Luca. Se le sezioni unite della Cassazione, dovessero accogliere il parere del sostituto pg Luigi Salvato, infatti, de Magistris potrebbe perdere l' ombrello del Tar e del Consiglio di Stato: quello che ha fatto cadere la sospensiva prevista dalla legge Severino, dopo la condanna subìta in primo grado per abuso d' ufficio, restituendogli la poltrona di primo cittadino di Napoli. E per De Luca, anche lui condannato per abuso d' ufficio, si aprirebbe lo stesso problema nel caso venisse eletto. A stabilirlo dovranno essere le sezioni unite nell' udienza fissata per il 26 maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    24 Marzo 2015 - 00:12

    Ora vediamo fino a che punto è marcio il Governo Renzi e la Magistratura Italiana. Da questo esito potremo affermare se esiste ancora la Democrazia e la legge sia uguale per tutti.

    Report

    Rispondi

  • lorenvet

    23 Marzo 2015 - 20:08

    Troveranno un altro escamotage questi furbastri, appoggiati dal furbastro di Renzi che si tiene i furbastri indagati, purché targati PD.

    Report

    Rispondi

  • totano54

    23 Marzo 2015 - 19:07

    Che goduria

    Report

    Rispondi

blog