Cerca

Il sondaggio

Sondaggio Atlante Politico, ecco quanto valgono i partiti

Sondaggio Atlante Politico, ecco quanto valgono i partiti

Non ci sono alternative a Matteo Renzi. E' questa la sintesi di un sondaggio realizzato per  l' Atlante Politico di Demos e pubblicato da Repubblica. Metà degli italiani ritiene che non sia cambiato molto dai tempi di Tangentopoli. Anzi, pensa che la corruzione sia anche aumentata. Per 9 italiani su 10 Tangentopoli non è mai finita. Non piace la riforma del lavoro. Significativo il fatto che  il 56% del campione si dice (molto o abbastanza) d' accordo con  la manifestazione della Fiom che si svolge oggi a Roma. Il 42% degli intervistati, in assenza di novità, ritiene che Renzi resterà in carica fino alla fine dalla legislatura. Sette punti in più rispetto allo scorso novembre. Il 28% pensa che, al contrario, non durerà più di un anno. Cinque mesi fa gli scettici erano quasi il 40%. Per quanto riguarda il gradimento verso il governo, il grado di fiducia resta intorno al 46% mentre il gradimento verso il premier sfiora il 50%. Meloni e Salvini sono sopra il 30%. Poi Maurizio Landini al 29% che raccoglie consensi anche fra gli elettori del M5s e, soprattutto, anzitutto, nel PD (35%). Il Pd di Renzi perde un punto rispetto a un mese fa ma resta primo partito al 36,6%. Il Movimento cinque stelle è nuovamente oltre il 20%. Si è fermata invece l'ascesa della Lega che è all' 11,5%, come il mese scorso. Evidentemene - come scrive Ilvo Diamanti su Repubblica - le liti interne hanno un costo. FI, pur calando lievemente, nell' ultimo mese, resta avanti di due punti, rispetto alla Lega. Cresce Fratelli d'Italia guidato da Giorgia Meloni. Molto vicini al 5%, come SEL e i partiti della Sinistra radicale sul versante politico opposto.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gyxo

    09 Maggio 2015 - 13:01

    Il sig,Nasi sondaggista di repubblica (giornale delle banane) dimostra di avere poco naso.Si vede chiaramente che è un sondaggista prezzolato in quanto mette renzi al 36% e mette Salvini e Meloni sopra al 30%.Io dico al nasi che sopra al 30% non vuol dire niente in quanto sopra il 30% può essere 30,01% come39,9%.Chissà perchè il nostro eroe nasi non ha messo le % giuste anche per gli antagonisti .

    Report

    Rispondi

  • numetutelare

    29 Marzo 2015 - 15:03

    Non ci sono alternative? Questione di opinioni, quindi continuiamo a stare a 90° con Renzi ??? Cercasi balcone in zona Colosseo per arringhe da premier e anziché libro e moschetto ci basteranno annunci e vaselina !!!

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    28 Marzo 2015 - 22:10

    Io non dubito del sondaggio. Gli italiani sono così: stupidi. Arraparsi con coloro che li dominano e li tormentano fa parte del dna italico da sempre. D'altronde il proverbio dice Francia o Spagna purché se magna...se vogliono continuare a farsi prendere per il culo facciano pure, tanto il paese è spacciato da tempo

    Report

    Rispondi

  • Megas Alexandros

    28 Marzo 2015 - 15:03

    non c'è un'alternativa a Renzi???? Ma scherziamo!!! Una nutria, un maiale, un tossico, un malato di mente, un comodino... è pieno zeppo di alternative...

    Report

    Rispondi

    • imahfu

      29 Marzo 2015 - 09:09

      Quale delle alternative sei, scioccone ?

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog