Cerca

I dati Ixé

Sondaggio Ixé, scende il Pd e il governo di Matteo Renzi mentre gode Beppe Grillo e Matteo Salvini

Sondaggio Ixé, scende il Pd e il governo di Matteo Renzi mentre gode Beppe Grillo e Matteo Salvini

La maggior parte dei sondaggi conferma quanto siano durissimi i tempi per Matteo Renzi e il suo governo. Le anticipazioni sul Def e la seria minaccia che le tasse possano aumentare sono state più convincenti degli annunci renziani. Frana così il terreno sotto i piedi dei dirigenti Dem visto che secondo il sondaggio Ixé per Agora su Raitre, il Partito democratico ha perso lo 0,8% in una settimana, raccogliendo il 37,6% delle intenzioni di voto. Godono i grillini con il Movimento 5 stelle che guadagna lo 0,3%, salendo al 19%. Stabile la Lega di Matteo Salvini al 13,5%. Tiene botta anche Forza Italia che rosicchia uno 0,2% negli ultimi sette giorni segnando il 13,1%.

Fiducia - Così come cala il Pd, perde appeal anche Renzi che nell'ultima settimana ha perso un punto percentuale scendendo al 37%. Colpa anche di una convinzione ormai entrata nella testa degli elettori: per il 73% di loro le tasse sono aumentate proprio sotto il governo Renzi. E su questa scia di sfiducia perde un punto in sette giorni anche l'intero governo, sceso al 31%. In testa alla lista dei leader politici più graditi rimane il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, stabile al 70%.

Scelte - Non hanno dubbi gli italiani su cosa preferirebbero che facesse il governo per tenere il bilancio dello Stato in equilibrio. Per il 55% degli intervistati da Ixé è meglio tagliare i fondi ai Comuni e agli Enti locali, piuttosto che aumentare l'Iva, anche solo di un punto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brunicione

    12 Aprile 2015 - 14:02

    Berluscono, Letta, Monti, sono caduti per non aver ridotto i costi dei politici e della politica, il popolo non può accettare pensioni da 40mila Euro al mese o stipendi da 50mila, soprattutto perché dati a persono incapaci, incompetenti, la maggioranza dei quali ha abbondantemente dimostrato di essere coinvolta in furti, scandali e mazzette varie. Renzi continua su questa strada, è giusto che cada

    Report

    Rispondi

  • carlostef

    11 Aprile 2015 - 22:10

    Chissà se gli italiani questa volta faranno sul serio

    Report

    Rispondi

  • emigratoinfelix

    11 Aprile 2015 - 10:10

    addendum al mio precedente post:non crediate che io abbia denigrato il renzi definendolo BUFFONE.Sono stato da lui esplicitamente autorizzato.Infatti,el corso di Porta a Porta del 13 marzo 2014,egli disse che avrebbe pagato integralmente i debiti della PA verso le imprese entro il 21 di settembr,e che in caso contrario lo si sarebbe potuto chiamare Buffone.Non l´ha fatto quindi e´un BUFFONE

    Report

    Rispondi

  • emigratoinfelix

    11 Aprile 2015 - 10:10

    il buffone di rignano e la sua corte di mezzeseghe miracolate da un inqualificabile napolitano dovrebbero riflettere su un fatto semplice semplice:la gente,prima o poi smettera´di suicidarsi per i debiti e li andra´a cercare uno per uno

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog