Cerca

Rabbia

Silvio Berlusconi, la telefonata di fuoco a Giorgia Meloni: "Non devi creare problemi, in Puglia abbandona Schittulli"

Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi

Non sono più soltanto indiscrezioni: dopo le regionali Silvio Berlusconi vuole cambiare tutto, stravolgere Forza Italia, creare un nuovo soggetto politico. Lo ha spiegato anche alla sua ultima candidata, Adriana Poli Bortone, la donna che ha lanciato alla conquista della Puglia (e contro Raffaele Fitto). Lo ha spiegato al telefono: "Sai, Adriana, a 78 anni ho il diritto di non occuparmi di quegli ingrati che mi circondano. Per cortesia, accetta la candidatura. Farai parte della mia nuova squadra. Sto per cambiare tutto, ma ti prego di non dirlo in giro". Ma il "segreto" sul reset di Forza Italia ormai non è più tale. Berlusconi teme il crac alle elezioni, e dal primo maggio vuole stravolgere gerarchie e strategie: obiettivo, il rilancio del centrodestra.

La telefonata - Per rilanciarsi Berlusconi vuole fare piazza pulita. E non si parla soltanto di Raffaele Fitto, ma per esempio anche di Denis Verdini, da cui sarebbe deluso. E dunque, a urne chiuse, dal primo maggio, scatterà la rivoluzione. Silvio è alla ricerca di compattezza, basta lotte interne e battaglie legali, "mi hanno schifato", ha confidato al suo cerchio magico. Partirà insomma la rottamazione, ma per farlo Berlusconi deve riuscire a tenere insieme i cocci del partito almeno fino alle regionali. Ed è in questo contesto, e sempre attorno al nome della Poli Bortone, che stando a quanto scrive Repubblica il leader di Forza Italia ha alzato la cornetta. Una telefonata di fuoco, ricevuta da Giorgia Meloni, con cui ha chiarito chi ancora comanda, ovvero lui, il Cav. "Non è il momento di creare problemi, devi abbandonare Schittulli", il candidato fittiano. E ancora: "Giorgia, non è questo il momento di crerare problemi. Fratelli d'Italia - ha ribadito - deve abbandonare Schittulli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rkmont

    13 Aprile 2015 - 21:09

    Comanda lui? Ma se non comanda più nemmeno a casa sua, dove comanda la Pascale! Ma vada a fare il pensionato, che ha davvero stufato!

    Report

    Rispondi

  • Pragmatico81

    13 Aprile 2015 - 20:08

    Berlusconi è la rovina del centrodestra... il PD molto ma molto più diviso in correnti non si è mai diviso e dal 20% è passato al 40%, il PDL dal 40% ha cacciato prima Follini, poi Casini, poi Fini, poi Alfano, e la Meloni e tra poco Fitto e Verdini, addesso è al 10% ma il crollo non è finito finche non farà con Highlander ne rimarrà soltanto uno (di voto).

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    13 Aprile 2015 - 19:07

    Berlusconi dalla sua caduta in poi è stato con i piedi su due staffe e ora non può continuare a dettare legge.

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    13 Aprile 2015 - 17:05

    rifondare il centro destra, bene cominci lui a togliersi dalle balle.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog