Cerca

Repulisti alla Camera

Renzi caccia i dissidenti dalle presidenze di commissione

Renzi caccia i dissidenti dalle presidenze di commissione

Prima ha fatto piazza pulita dei dissidenti all'interno della Commissione Affari Costituzionali. Ora, vuol procedere con le presidenze delle commissioni, anche lì per togliere di mezzo figure sgradite e favorire una nuova infornata di renziani. Un piano che, secondo quanto scrive l'huffingtonpost.it, Matteo renzi si appresta a portare a compimento il prossimo 7 maggio giorno in cui scadono i due anni dall'insediamento del Parlamento.  Il rinnovo, che normalmente è un atto quasi burocratico, sarà una nuova tappa della “renzianizzazione” del Parlamento. Via tutti i presidenti considerati ostili, a partire da Boccia presidente della Commissione Bilancio. Rischia anche Guglielmo Epifani, alle attività produttive. Mentre Damiano viene considerato un dialogante. Perderanno il ruolo di presidente invece i forzisti Vito (alla Difesa), Capezzone (alle Finanze) e ovviamente alla cultura spetterà a uno della maggioranza il posto che fu di Galan.

Al posto di Boccia, scrive ancora l'Huffington, potrebbe arrivare Pierpaolo Baretta, attualmente sottosegretario all’Economia. A quel punto ci sono tre caselle da riempire nel governo. Il posto di Baretta, quello lasciato libero al Mise da De Vincenti – appena nominato sottosegretario alla presidenza del Consiglio – e il ministro per il Affari regionali, nomina per cui è in pole Gabriele Albertini, di Area Popolare. Un bel pacchetto di poltrone assieme alle presidenze di commissione. E al ruolo di capogruppo su cui, al momento, l’intenzione è quella di confermare l’attuale vice-vicario di Speranza, Ettore Rosato, che qualche giorno fa ha firmato la lettera di sostituzione dei dieci dissidenti dalla Commissione Affari costituzionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    23 Aprile 2015 - 22:10

    Ercolino superbone se continua a fare il pestamusi alla fine rimarrà pestato!

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    23 Aprile 2015 - 20:08

    Menomale che stiamo festeggiando il 70° anniversario della Liberazione....e questo ducetto di Renzi ...o partigiani... lo vogliamo ancora tenere ????

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    23 Aprile 2015 - 20:08

    Menomale che stiamo festeggiando il 70° anniversario della Liberazione....e questo ducetto di Renzi ...o partigiani... lo vogliamo ancora tenere ????

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      24 Aprile 2015 - 14:02

      dì ai tuoi rappresentanti in Parlamento di votargli contro e di metterlo in minoranza; se ci riescono

      Report

      Rispondi

  • pinodipino

    23 Aprile 2015 - 20:08

    Beh tanto questo non vale nulla, ho letto sul vostro giornale che Renzi sta facendo Kamikaze e che quindi il governo presto cadra' si andrà ad elezioni vincera' Salvini e tutto cambierà' sia gli uomini sia la situazione italiana, scompariranno gli immigrati e i rom, lavoro per tutti e tasse per nessuno. VIVALITALIA!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog