Cerca

Al Colle...

Sergio Mattarella, incontri e telefonate contro lo scioglimento delle Camere

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella, adesso, si ritrova con la patata bollente che gli ha lasciato Napolitano. Il quale prima di andar via aveva detto, prevedendo quello che sarebbe successo. "Non sarò io il presidente che scioglierà le Camere". La determinazione con cui Matteo Renzi vuole l'Italicum ("O passa l'Italicum o si va al voto") non lascia indifferente il Colle che in realtà non ha nessuna intenzione di sciogliere le Camere. Secondo quanto scrive "Il Fatto" i bersaniani oltranzisti cercano di convincere i loro colleghi più dialoganti spiegando che se anche non passa l'Italicum non si va a votare perché Mattarella non vuole sciogliere le Camere.

Le trattative - Mattarella in queste settimane ha incontrato Pier Luigi Bersani, così come l'ex ministro centrista Mario Mauro. Sono tutti preoccupati, chiedono rassicurazioni. Insomma la minoranza del Pd è in pressing sul capo dello Stato.  Finora il presidente non si è espresso,  si sa però che il capo dello Stato sta lavorando per trovare un compromesso  che porti all'approvazione dell'Italicum senza disastri che prefigurano molti in questi giorni. 

ha incontrato Pier Luigi Bersani, così come l'ex ministro centrista Mario Mauro. Sono tutti preoccupati, chiedono rassicurazioni. Insomma la minoranza del Pd è in pressing sul capo dello Stato.  Finora il presidente non si è espresso,  si sa però che il capo dello Stato sta lavorando per trovare un compromesso  che porti all'approvazione dell'Italicum senza disastri che prefigurano molti in questi giorni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • daniele iannone

    28 Aprile 2015 - 15:03

    Ma che elezioni, l'Italicum passa senza problemi. Ma che minaccia alla democrazia, tutte bischerate.

    Report

    Rispondi

  • tonycar48

    28 Aprile 2015 - 14:02

    Strano modo di presentare gli articoli, non è che ripetendo le cose due volte lo si rende più corposo. Non c'è un controllore? Con un po' più di attenzione e professionalità si eliminerebbero dei "copia e incolla" a capocchia.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    28 Aprile 2015 - 13:01

    Caro Presidente, vorrei farle presente che questo Governo è di NESSUNO e che tantissimi italiani vorrebbero andare a votare anche perché l'Italicum come la distruzione del Senato ovvero come dovrebbe essere costituito non è di un paese Democratico. Renzi, lo smargiasso di turno che sta minando la democrazia ed attenzione perché potrebbe essere la miccia di qualcosa di moto tremendo.

    Report

    Rispondi

  • ireneus

    28 Aprile 2015 - 13:01

    SE è per questo neanche Mattarella rappresenta gli Italiani è un uomo della vecchia politica che rappresenta una piccola parte dell'elettorato.Ingiustificata la sua elezione,è poi non è l'uomo che l'ITALIA ha bisogno in questo travagliato momento

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog