Cerca

Verso le riforme costituzionali

Bernini: "Renzi senza maggioranza sul Senato. La nostra opposizione sarà durissima"

Bernini: "Renzi senza maggioranza sul Senato. La nostra opposizione sarà durissima"

"Matteo Renzi è senza maggioranza sul Senato". Ne è convinta la senatrice Anna Maria Bernini, vicepresidente vicario di Forza Italia che ha rivolto un invito al premier a "tenere i piedi per terra", "Siamo certi", ha dichiarato l'azzurra, "che il presidente del Consiglio, che non difetta di autostima e capacità comunicative, passerà i prossimi giorni a utilizzare l’approvazione della legge elettorale come uno spot del 'già fatto', con la nobile funzione di usarla come una cortina fumogena per coprire gli scarsi risultati del suo governo su immigrazione, disoccupazione ed indicatori economici. Lo invitiamo tuttavia ad attenuare la consueta baldanza ed a tenere i piedi saldamente ancorati al suolo, per non rischiare un durissimo atterraggio quando le riforme arriveranno in Senato". "La maggioranza", ha spiegato la Bernini, "che, sulla legge elettorale, alla Camera è inferiore alla maggioranza di governo al Senato, semplicemente, Renzi non ce l’ha. Di fronte a un governo oltranzista e irrispettoso delle regole della convivenza democratica Forza Italia è pronta a una opposizione dura all’altezza della sfida. Perchè la Costituzione, come ebbe a dire per primo il presidente Mattarella in condizioni ben più democratiche nel 2005, è di tutti e non può essere oggetto di dissennata trattativa per tenere insieme la propria maggioranza. E il Parlamento ed il paese", conclude la senatrice forzista, "non meritano di essere trattati come una sezione periferica del Partito democratico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    06 Maggio 2015 - 07:07

    Dovrebbe andare cos' se ci fossero dei parlamentari, pardon senatori, seri e capaci. Noi abbiamo il fannullismo in parlamento, gente che fuori dal palazzi finirebbe sotto i ponti tanto nulla sanno fare. Perciò voteranno proni a salvezza della busta paga, straordinariamente e schifosamente abbondante.

    Report

    Rispondi

  • jborroni

    05 Maggio 2015 - 15:03

    perdesse meno tempo a filosofeggiare su quello che fanno gli altri e facesse qualcosa di costruttivo! Proporrei alla bernini di rimettere in vita la defunta 'UNIRE, per l'incoraggiamento razze equine; con la faccia che si ritrova sarebbe indicatissima per la presidenza

    Report

    Rispondi

  • etano

    05 Maggio 2015 - 14:02

    On.le Bernini, spero che quanto afferma sia vero e che sia l'inizo della loro fine. Il compagno di merende al concime Renzi e tutta la sua banda di comunistolti, filoislamici, filoterroristi, filoclandestini e filo black bloc sta devastando gli Italiani onesti, pagatori di tasse, con il senso dello Stato Sovrano cioè tutti i cittadini che non appartengono alla spazzatura di sinistra.

    Report

    Rispondi

  • ebonalbe

    05 Maggio 2015 - 13:01

    perché non ci avete pensato prima lasciando passare la legge super truffa al senato?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog