Cerca

Il futuro del centrodestra

Silvio Berlusconi e il partito repubblicano: i sondaggi

Silvio Berlusconi e il partito repubblicano: i sondaggi

Adesso Silvio Berlusconi guarda al partito repubblicano. Silvio Berlusconi alla kermesse "La primavera delle idee", ha spiegato: "Non è la destra estrema che può battere la sinistra. È soltanto il centrodestra che può opporsi vittoriosamente a Renzi". Una scelta che crea molte perplessità, soprattutto da parte di Raffaele Fitto è contrario e rilancia le primarie per la leadership. Anche Matteo Salvini lo ha detto chiaramente "Non mi interessano minestroni o marmellate. È la Lega che detta il programma a Forza Italia. Non siamo noi a sostenere Berlusconi, ma Berlusconi che sostiene noi".

I sondaggi - Ma come spiega Il Giorno i sondaggi la pensano diversamente.  Antonio Noto di Ipr Marketing valuta il nuovo contenitore moderato in grado di riconquistare "un 5/6 per cento dell' elettorato indeciso che ha abbandonato Forza Italia". Per lui i  Repubblicani potrebbero arrivare al 20-23 per cento e puntare al ballottaggio. Il solo nodo da sciogliere è quello di trovare un leader da contrapporre a Renzi.  Renato Mannheimer di Ispo ha sottolineato che quello che manca è un Cameron italiano. Il dibattito ferve all'interno del partito anche su questo punto diviso da chi vuole riformare, tra chi sostiene che serve un nuovo leader e chi invece pensa che la leadership del Cavaliere non si tocca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angryant

    13 Maggio 2015 - 14:02

    stufi di ripetere che di berlusconi non ne possiamo piu' ,proviamo a far notare che far posto a una vera e seria leadership nel centrodestra e' impossibile finche' il cavaliere e i "suoi fedelissimi" continuano ad inquinare l'ambiente...ci vorrebbe un ' operazione alla renzi nel pd. : un deciso e coraggioso supereroe che cambia il pdl .. (altro che cambiare "etichetta")

    Report

    Rispondi

    • alepredo

      14 Maggio 2015 - 15:03

      Gli unici che inquinano il partito siete voi!!! Berlusconi è l'unico in grado di gestire le cose. Ha fatto molto negli anni in cui ha governato e lo farà ancora se lo lasciamo fare. Chi dice che è stufo di Berlusconi non ha capito un emerito cavolo della grandezza del Cavaliere. Eppure basta poco. Basta andare a rivedere quel che ha realizzato nei Nove anni di governo.

      Report

      Rispondi

  • marcoxx62

    12 Maggio 2015 - 14:02

    Berlusconi ritirati, hai rotto i maroni. Puoi inventarti tutto quello che vuoi ma il mio voto non lo riavrai mai. Mi hai già fatto fesso per vent'anni col cavolo che ci ricasco. Sparisci, vattene non ti vuole più nessuno!

    Report

    Rispondi

    • salvapo

      13 Maggio 2015 - 17:05

      marcoxx62, e chi sei tu per farti portavoce dei liberali italiani. Dobbiamo a quel signore,che certamente ha raggiunta una età avanzata-ma meno del precedente capo dello stato- se oggi in Italia ancora esiste, anche sgangherata,la democrazia.Ricordati che nel '94 fu l'unico baluardo all'armata rossa.Riconosciamolo.

      Report

      Rispondi

  • mimabel64

    11 Maggio 2015 - 19:07

    E basta. ...e falla finita .il4% è realtà. Tu sei già morto.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    11 Maggio 2015 - 18:06

    berlusconi, e non un fantomatico partito repubblicano visto che la gente è sempre meno

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog