Cerca

Veloce, troppo veloce

Liguria, imbarazzo per la candidata Pd Raffaella Paita: l'auto è parcheggiata sulle strisce pedonali

Liguria, imbarazzo per la candidata Pd Raffaella Paita: l'auto è parcheggiata sulle strisce pedonali

Non bastano i sondaggi che danno il forzista Giovanni Toti vicinissimo al colpaccio. La candidata del Pd alle regionali Raffaella Paita ora viene anche sbeffeggiata su Twitter e Facebook per una manovra molto, molto incauta. No, non sono gli "uomini di Scajola imbarcati dal centrosinistra ligure", come accusa il candidato civatiano Pastorino, ma l'auto di rappresentanza con tanto di slogan evidente sulla fiancata, "la Liguria va veloce". Talmente veloce che la suddetta auto è stata parcheggiata sulle strisce pedonali, in evidentissimo divieto. In attesa della multa, è già partito lo sfottò...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicanica

    16 Maggio 2015 - 14:02

    Cosa vi aspettate da una comunista arrogante e presuntuosa

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    16 Maggio 2015 - 13:01

    Ecco un'altra politicante che dice : "... lei non sa chi sono io!"

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    16 Maggio 2015 - 08:08

    Scajola in persona starebbe bene in mezzo a loro.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    16 Maggio 2015 - 07:07

    ed è pure indagata, la furba. Bravo pentolaio, in liguria e in campania hai dei bei soggetti, anche se purtroppo, la maggior parte sono a questo livello, intrallazzatori, bustisti, menefreghisti e compagni di merende, oltre ai gay e lesbiche. bella accozzaglia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog