Cerca

La risposta democratica

Massa Carrara, il presidente della Toscana sull'aggressione a Matteo Salvini: "È un provocatore, sparge odio"

Massa Carrara, il presidente della Toscana sull'aggressione a Matteo Salvini: "È un provocatore, sparge odio"

I manifestanti dei centro sociali e dei gruppi antagonisti forzano il cordone di sicurezza della Polizia durante il comizio di Matteo Salvini a Massa Carrara, eppure per il presidente della regione toscana Enrico Rossi la colpa è tutta e solo del leader leghista: "Salvini è un provocatore - ha detto poco dopo la reazione degli agenti che hanno dovuto usare i manganelli per contenere l'assalto dei manifestanti - è un incendiario, cerca la provocazione volutamente. Propone soluzione assurde a problemi reali. Attizza l'odio e la violenza". Per fortuna però, il democratico Rossi apre a qualche concessione anche per Salvini: "Ha diritto di parlare, ma anche noi abbiamo diritto di richiamarlo al senso di responsabilità e abbiamo anche il diritto di combatterlo pacificamente, perché chi attizza odio e violenza deve essere combattuto dalle forze democratiche".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fepi65mi

    18 Maggio 2015 - 11:11

    Ora chi riporta le cose come stanno ..........è un provocatore?? Certo, bisogna tacere in questo stato che si definisce democratico, è questo il vero messaggio provocatore

    Report

    Rispondi

  • totano54

    17 Maggio 2015 - 17:05

    Nei Paesi europei vincono le elezioni i partiti che dimostrano di voler difendere gli interessi dei loro connazionali. Nel nostro Paese di coglioni vanno di più quelli che vogliono mandarci in malora a tutti i costi. Tutto il mondo sa che siamo i più coglioni, infatti stiamo a 90° sia di fronte alla UE che di fronte a tutti i morti di fame che sperano di poter vivere a sbafo sulle nostre spalle.

    Report

    Rispondi

  • totano54

    17 Maggio 2015 - 17:05

    I coglioni come questo attempato e miserabile sinistronzo che ha preso finalmente qualche bella mazzata sulla testa (troppo poche!!) stanno facendo campagna elettorale al centrodestra. Sono così idioti che non se ne rendono nemmeno conto. Credo che alle prossime elezioni regionali ci saranno delle sorprese anche nelle regioni rosse.

    Report

    Rispondi

  • Franzkeks

    17 Maggio 2015 - 16:04

    Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e i suoi amici della sinistra stanno distruggendo il nostro paese, dato in pasto agli extracomunitari . Chi si oppone come Salvini all'Invasione africana , al caos e al terrorismo viene malmenato dai fasciocomunisti di sinistra. Questi vigliacchi tradidori dovrebbero essere spediti col foglio di via nei paesi islamici o nella Corea del Nord.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog