Cerca

Il futuro di Forza Italia

Paolo Del Debbio: "Mario Draghi come possibile successore di Silvio Berlusconi"

Paolo Del Debbio: "Mario Draghi come possibile successore di Silvio Berlusconi"

Paolo Del Debbio esclude di poter scendere in politica. Eppure dentro Forza Italia circola prepotentemente il suo nome. Lo vogliono come successore di Silvio magari con la Carfagna, Ma in un'intervista al Fatto Quotidiano smentisce questa possibilità. " Mi diverto a fare il giornalista, per la politica servono tre passioni : il potere, il potere e il potere a me non piace". Rifiuta quindio lì'investitura e spiega che nessuno glielo ha detta, dice che di politica gli piace parlare ma non farla.

Il futuro - Quando il giornalista gli chiede di fare un nome di un possibile successore, lui risponde così: "Io, se ragiono con la sua testa, dico Mario Draghi. È l' unico che ha carisma e statura europea, è un liberale come Berlusconi, può portare un Partito repubblicano alla vittoria". E poi spiega la ricetta per battere Renzi:  "Basterebbe il programma di Forza Italia del 1994. Non va cambiato di una virgola, qualche aggiunta sull' Europa, i problemi restano la riduzione delle tasse e la sicurezza. Ma questo non riesce a nessuno : questo governo annuncia di abolire una tassa e magari lo fa, ma la copre con un' altra tassa. Renzi ha spunti liberali, ma non è un liberale". E sulla Carfagna ha parole di lodi: "Ha la stoffa. È carismatica e cresciuta molto. Credo sia una delle possibilità. Oltre non riesco a vedere". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lattaro1939

    15 Luglio 2015 - 19:07

    Come futuro primo ministro di destra alle prossime elezioni vogliamo il leghista Salvini iiii iiii iiii i sveglia cav

    Report

    Rispondi

  • pastello

    20 Maggio 2015 - 19:07

    Del Debbio è l'unico che potrebbe resuscitare Forza Italia.

    Report

    Rispondi

  • rocc

    20 Maggio 2015 - 10:10

    che Del Debbio faccia il nome di Draghi mi stupisce dolorosamente; Draghi non è di destra, e inoltre ha contribuito sempre a far danni a Berlusconi e a FI (da ultimo la defenestrazione di Berlusconi per far posto al tassatore Monti nel 2011); veneziano e vittorio hanno fatto i nomi di Porro e Feltri: ottimi nomi, a cui aggiungerei il grande ANTONIO MARTINO; la Carfagna pure non va bene

    Report

    Rispondi

  • veneziano49

    19 Maggio 2015 - 23:11

    io vedrei bene Nicola Porro , il giornalista liberale che scrive su Il Giornale e presenta Virus..ed è uno che prende lo schermo inoltre

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog