Cerca

Minetti

Berlusconi choc:
"Errore candidare Nicole,
la Bindi meglio di lei"

Il Cav su La7 si pente di aver messo la consigliera sexy in Lombardia: "Gli italiani in politica preferiscono quelle come Rosy"

Nicole Minetti e Rosy Bindi

 

Meglio la Bindi della Minetti. Firmato: Silvio Berlusconi. La dichiarazione choc, il Cavaliere l'ha rilasciata stamattina a "Coffee break" su La7. Il fondatore del Pdl, a tre anni dallo sbarco della bella Nicole (sua igienista dentale) sui banchi del Consiglio regionale della Lombardia, ammette che "è stata una scelta non felice, assolutamente", perchè "in Italia è difficilissimo per una bella donna fare politica, visto che gli italiani preferiscono Rosy Bindi". Berlusconi torna a ricordare che la Minetti "ci fu suggerita da don Verzè, era uscita con il massimo di voti dalla sua università e lui voleva che in Consiglio regionale ci fosse qualcuno che potesse rappresentare i problemi del San Raffaele", sottolineando ancora che la ragazza "era di lingua madre inglese" e passò al vaglio di "cinque selezionatori, tre donne e due uomini, che la approvarono". Problema è, aggiunge, che "andata in Consiglio regionale, è stata assalita da qualunque posizione e ha reagito male, ha perso la misura anche nelle sue reazioni".

A Nicole, Berlusconi riconosce che "se passa in via Montenapoleone fa fermare il traffico, è la donna più popolare d’Italia, anche in negativo, più della stessa Belen, stando ai sondaggi" ma invita a considerare che di fronte a questa situazione "si è disamorata della politica e ha lasciato stare l'approfondimento. Di qui poi la considerazione sull'appeal, politico, della Minetti e della Bindi.   In conclusione, una "scelta non felice, assolutamente, ma le colpe - analizza ancora Berlusconi - non le ha tutte la Minetti ma chi si è scagliato contro di lei".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ansimo

    08 Febbraio 2013 - 18:06

    Se la Minetti, per le sue capacità professionali, è stata scelta da Berlusconi per rappresentare il San Raffaele in Regione, perchè non ce la presenta come la futura ministro alla salute. L'esperienza in regione avrà certamente arricchito la sua esperienza, o no. Se ora la rinnega rischia di assomigliare a Fini, o no.

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    08 Febbraio 2013 - 16:04

    Credo che questa frase ormai è talmente conosciuta e perfetta per la Bindi che propongo di usarla come epitaffio tombale. Impareggiabile.....

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    08 Febbraio 2013 - 15:03

    Non sempre i raccomandati soddisfano le aspettative! Nel pubblico impiego il 60% degli occupati è raccomandato...ti risulta che quello sia un settore di eccellenza in Italia?Cosa vuoi che sia una Minetti incapace,e male raccomandata!

    Report

    Rispondi

  • Ste75

    08 Febbraio 2013 - 14:02

    Ma quante maschere il nostro Cavaliere.... oltre quella di plastica applicatagli dal chirurgo, intendiamoci! Come sviare l'attenzione.... Cavaliè...'ccà nisciun è fess!! Si sono scagliati contro di lei per colpire te. Le ragazze le briffava per te, non per altri e per questo l'hai ficcata in Consiglio Regionale. Occuparsi del San Raffaele vuol dire "vestirsi" da infermiera e, danzando elegantemente, strusciarsi su un palo da lap dance?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog