Cerca

Il Cav alla sbarra

Sì al legittimo impedimento:
slitta la sentenza Mediaset

Il processo è stato rinviato a dopo le elezioni: Berlusconi è accusato di frode fiscale. L'udienza viene rinviata al primo marzo: attese le dichiarazioni spontanee

7
Sì al legittimo impedimento:
slitta la sentenza Mediaset

La Corte d’appello di Milano ha accolto il legittimo impedimento presentato dalla difesa di Silvio Berlusconi nel processo d’appello in cui l’ex premier è imputato per frode fiscale. I giudici hanno spiegato, nella loro ordinanza, che l’impedimento, motivato dalla partecipazione a impegni anche televisivi, è stato presentato "tempestivamente" e siamo nelle "fasi conclusive della campagna elettorale". Inoltre, il collegio ha osservato, il processo è stato quindi rinviato al primo marzo, quando Berlusconi dovrebbe rendere dichiarazioni spontanee, e sono state fissate altre udienze al 2, 16 e 23 marzo, giorno, quest’ultimo, in cui potrebbe arrivare il verdetto. 

Processo Ruby - Silvio Berlusconi, attraverso i suoi legali, ha chiesto il rinvio dell’udienza di lunedì del processo Ruby che lo vede imputato di concussione e prostituzione minorile a causa di impegni nella campagna elettorale. Nessun legittimo impedimento invece viene invocato dai suoi avvocati, entrambi candidati, che saranno in aula. Lunedì è in programma la deposizione della pm dei minori, Anna Maria Fiorilo, chiamata a deporre sulla notte tra il 27 e il 28 maggio del 2010 quando l’allora premier telefonò in questura per far affidare la minorenne marocchina al consigliere regionale Nicole Minetti.       

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    08 Febbraio 2013 - 20:08

    Mia cara, tra "trota" e "sarda"....nonso chi sta meglio sul piatto di portata!!! Pero sei ancora simpatica!

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    08 Febbraio 2013 - 16:04

    Ogni volta che parli di processi si vede che sei un coglione.Ancora non hai capito dopo tanti anni che,anche se Silvio sarà condannato non lo sarà definitivamente.Ma ti devono dare dei calci in culo per capirlo?

    Report

    Rispondi

  • sardapiemontese

    08 Febbraio 2013 - 16:04

    sei sicuro di non essere finito su un piatto da portata con la maionese e le carotine intorno?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media