Cerca

In caso di rimpasto

La Boschi "coordinatrice del Consiglio dei ministri"

La Boschi "coordinatrice del Consiglio dei ministri"

Che sia lei la "favorita" tra le donne di governo non ci sono dubbi: va sempre in tv, è stata testimonial della Moretti in Veneto e soprattutto mostra di avere una padronanza pressochè unica del verbo renziano: mai una parola in più o una in meno, mai un'alzata di toni, mai un cedimento a una provocazione. Praticamente perfetta. Ecco perchè, se il risultato delle ormai imminenti amministrative dovesse dire male al Pd, a fronte di ministri e ministre che si vedrebbero sfilare la sedia da sotto il sedere, lei verrebbe promossa in prima fila. Lo dicono ormai da tempo i rumors di palazzo, che vedrebbero Maria Elena Boschi addirittura nella posizione di vicepremier, là dove oggi ci sono Del Rio e Lotti. E lo dice anche il sito specializzato in news e gossip di palazzo dagospia.com, che in "dagoreport" vedrebbe la Boschi molto in alto nelle gerarchie di governo in caso di flop alle amministrative. Non però, nella posizione di viceministro che altererebbe gli equilibri politici interni all'esecutivo, ma in quella di "coordinatrice del consiglio dei ministri": una specie di "prima inter pares".

Renzi ko? Farà il rimpasto
Leggi l'approfondimento

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    28 Maggio 2015 - 23:11

    Sotto la plebe sta ribollendo un magma molto pericoloso che potrebbe portare questo paese in una situazione molto calda. Però ai politici poco importa, il loro pensiero rimane alle poltrone ed alle proposte campate in aria del "Pinocchio" del momento. Attenti perché l'eruzione potrebbe avvenire quando meno se la aspettano e molto violenta.

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      29 Maggio 2015 - 18:06

      sconto IRAP, 80 euro anche alle mamme, Expo, divorzio breve, anticorruzione, falso in bilancio, conflitto d'interessi, riforma Giustizia, Scuola, Legge elettorale, Senato, Provincie, Pubblica amministrazione, Unioni civili, Discutibili? tutto è discutibile, anche Dio! Però sono state promesse e fatte od in via di esserlo; e tutto in meno di due anni. Mentre Lui....

      Report

      Rispondi

blog