Cerca

Le reazioni

Impresentabili, le reazioni del Pd

Rosy Bindi

Rosy Bindi

La lista degli impresentabili, commenta Matteo Renzi, è una roba irreale: "Durante la discussione delle elezioni regionali in molti si sono concentrati sui problemi dei candidati cosiddetti impresentabili, mai visto un dibattito così autoreferenziale e lontano dalla realtà". Nessuno di questi, assicura il presidente del Consiglio, "verrà eletto. Sono quasi tutti espressioni di piccole liste civiche che grazie al sistema elettorale delle singole regionali vengono assemblate per prendere un voto in più (sia benedetto l'Italicum che finalmente eviterà questo spargimento di candidature!)".

Anche Ernesto Carbone, deputato del Pd, critica Rosy Bindi via Twitter: "Sta violando la Costituzione, allucinante che si pieghi la commissione antimafia a vendette interne di corrente partitica". Ed è sempre sui social che interviene il dem Andrea Marcucci: "Contro gli impresentabili servono buone leggi, quelle che sta facendo il governo Renzi. Imbarazzante e inutile lo show di Rosy Bindi". "La commissione Antimafia non può essere usata per vendette politiche", cinguetta il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone: "E' uno strumento troppo importante, non può essere svilito così".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    29 Maggio 2015 - 17:05

    A poche ore dalle votazioni esce la lista, complimenti per il tempismo

    Report

    Rispondi

  • EhEhEh

    29 Maggio 2015 - 16:04

    Se non ho capito male Renzi e i suoi scagnozzi stanno difendendo un condannato????Complimenti alla sinistra e a chi li vota!!

    Report

    Rispondi

  • kontros

    29 Maggio 2015 - 15:03

    Aveva ragione Berlusconi, gliene devo dare atto : "...la Bindi è più bella che intelligente"...

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    29 Maggio 2015 - 15:03

    Qui la vera impresentabile é Rosi Bindi che è più brutta della miseria

    Report

    Rispondi

blog