Cerca

Furioso

Ancona, Matteo Renzi accusa Rosy Bindi: "Usa l'antimafia per regolare conti interni a partiti"

Matteo Renzi e Rosy Bindi

Matteo Renzi e Rosy Bindi

Durante l’ultimo appuntamento della campagna elettorale prima del silenzio di domani, Matteo Renzi si è espresso duramente contro la collega di partito Rosy Bindi. L’accusa è arrivata dopo che la veterana del Pd, nel suo ruolo di presidente della Commissione antimafia, ha elencato questa mattina i nomi dei 17 politici che secondo la legge Severino non sarebbero eleggibili alle regionali del 31 maggio. “Noi siamo il Pd – ha ribattuto il premier dal palco di Ancona – e il Pd, sul tema della legalità, del rispetto della lotta alla corruzione non fa sconti a nessuno”.

Accuse e ripicche – La vicenda più scottante è quella di Vincenzo De Luca, candidato Pd alla presidenza della regione Campania, incluso dalla Bindi nella lista degli impresentabili. “De Luca ha denunciato Rosy Bindi e ora se la vedranno in tribunale – ha proseguito Renzi – ma a me fa molto male una cosa: che si utilizzi la vicenda dell’antimafia per una discussione tutta interna, per regolare conti interni a partiti. L’antimafia non può essere utilizzata in modo strumentale, tutti vi si devono riconoscere”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • compagno sovietico

    30 Maggio 2015 - 18:06

    .Quando e' troppo e' troppo!Non si può accettare che la commissione antimafia si comporti da mafiosa.Se è cosi perché chi si deve candidare non fa domanda a questa commissione per essere ammessa la candidatura?Io la Bindi la vedo brutta,e voi?

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    30 Maggio 2015 - 14:02

    Renzi scopre oggi che il suo é un partito di farabutti mangiapane a tradimento assetati di potere. Da sempre il Pc-Pds-Ds-Pd occupa ruoli istituzionali al solo fine di consolidare ed estendere il suo controllo sul paese, nel solco della tradizione stalinista. E il fatto che Renzi militi in quello stesso partito lo rende identico a Rosi Bindi, D'Alema ecc ecc. Comunisti vergogna

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    30 Maggio 2015 - 12:12

    Che brutta figura,che meschinità!!Siamo all'asilo Italia!!

    Report

    Rispondi

blog