Cerca

Ma non è un trionfo

Campania, vince l'impresentabile Vincenzo De Luca: un'altra grana per Renzi

Vincenzo De Luca

In Campania il sorpasso dell'"impresentabile" Vincenzo De Luca è arrivato con il conteggio dei voti di Salerno, città amministrata da sospeso dal candidato del Partito democratico. Dopo un quinto delle sezioni scrutinate, il sindaco di Salerno è in testa con il 39,7% dei voti rispetto al candidato del centrodestra Stefano Caldoro al 38,2%. Mentre lo spoglio prosegue ancora a rilento, il dato si va consolidando verso la vittoria del candidato già al centro delle polemiche per essere finito nella lista degli impresentabili tirata fuori dalla presidente della Commissione antimafia Rosy Bindi. Una vittoria che porterà con sé non pochi imbarazzi anche per lo stesso Matteo Renzi, che per De Luca ci ha messo la faccia sostenendolo con convinzione nel tour di campagna elettorale in Campania. Il sindaco di Salerno era già stato sospeso dalla carica di primo cittadino in virtù della legge Severino, essendo condannato in primo grado per abuso d'ufficio. Stessa sorte lo toccherà se sarà confermata la sua elezione alla presidenza della giunta campana. Una situazione di empasse che non sarà risolta prima della prossima estate, quando la Consulta si esprimerà sul caso di De Luca. Sempre se il governo, sull'onda del risultato elettorale, non decida di seguire l'appello già lanciato ad inizio della campagna elettorale dallo stesso De Luca, quando chiedeva a Renzi di intervenire con un decreto legge per rimediare ai divieti imposti dalla Severino e permettergli di amministrare direttamente la Regione Campania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uccello

    01 Giugno 2015 - 11:11

    La legge è uguale per tutti. Berlusconi ha ed ancora paga la condanna, allora anche De Luca dovrà pagare. Grazie Emilio

    Report

    Rispondi

  • Argonauta

    01 Giugno 2015 - 10:10

    Con le minoranze si instaurano REGIMI TOTALITARI

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    01 Giugno 2015 - 09:09

    De Luca mi pare uno tosto, che non le manda a dire. Pare abbia fatto bene il sindaco a Salerno e quindo potrebbe essere un buon governatore della Campania. La sceneggiata pubblicitaria rosyniana secondo me l'ha avvantaggiato ma la conclusione è che i campani preferiscono gli impresentabili.

    Report

    Rispondi

  • encol

    01 Giugno 2015 - 07:07

    Vince DE Luca amico della compagine di governo e delle COOP

    Report

    Rispondi

blog