Cerca

Fioretto elottorale

Michele Emiliano: "Devo perdere venti chili. Renzi? Non mi ha chiamato"

Michele Emiliano: "Devo perdere venti chili. Renzi? Non mi ha chiamato"

Eletto nuovo governatore della regione Puglia, Michele Emiliano ha una seria preoccupazione: perdere venti chili entro novembre. Il presidente della Regione, ha infatti rivelato a Un giorno da Pecora il suo "fioretto elettorale": "Sono al ristorante ma non posso mangiare nulla, né pasta né pane, e sto cominciando a soffrire». Emiliano, riporta il Corriere della Sera, ha poi dichiarato di non aver ricevuto alcuna telefonata di congratulazioni da Matteo Renzi: "Non mi umiliate", ha ironizzato: "Renzi non mi ha chiamato, avrà altro a cui pensare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Argonauta

    02 Giugno 2015 - 10:10

    E' già entrato nella parte di chi pensa a se stesso, ma va a.... così dimagrisci

    Report

    Rispondi

blog