Cerca

Il futuro dem

Matteo Renzi, dopo il flop elettorale vuole cambiare il partito: ecco come

Matteo Renzi, dopo il flop elettorale vuole cambiare il partito: ecco come

Le elezioni regionali hanno fatto capire a Matteo Renzi che è ora di mettere mano al Pd. Soprattutto per dare un codice etico al partito. Lui immagina un partito diffuso ma snello che. Un partito che sia in grado di selezionare personale politico. La prossima settimana alla direzione del Pd Renzi comincerà a parlare del nuovo modello del partito. Il punto di partenza è sicuramente quello di azzerare il dissenso interno. Da mesi un numero oscillante tra i 20 e i 60 parlamentari non ha votato alcuni provvedimenti (delega lavoro, jobs act, buona scuola, riforma costituzionale) e in un caso (Italicum) neppure la fiducia al governo. Finora Renzi ha evitato provvedimenti disciplinari allo scopo (non dichiarato) di non trasformare in vittime i "dissidenti cronici", anche se i regolamenti lo consentirebbero.

Primarie e nomine - Renzi vuole inoltre proporre alcune modifiche nelle regole delle primarie. Vorrebbe cancellare gli scandali e le irregolarità che spesso accompagnano le primarie. Renzi sogna di riscrivere le regole. Sul tavolo ci sono anche le nomine alla guida del gruppo parlamentare della Camera e le presidenze di tutte le Commissioni parlamentari che scadranno a fine giugno. Il primo punto sarà però quello di “neutralizzare” la minoranza dem, blindare i gruppi parlamentari poi il partito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zydeco

    03 Giugno 2015 - 11:11

    Codice etico nel PD? Ma dai! Hanno votato De Luca, sostengono le coop, hanno fatto il buco MPS e cosi via e parlano di codice etico? Ma cos'e', una barzelletta?

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    03 Giugno 2015 - 09:09

    sempre in ritardo ehhh ??? dovevi fare plizia prima , adesso dopo aver messo tutto il mercio in lista dici che vuoi cambiare le regole . anche per le primarie che tu hai contribuito a truccare e dopo ti meravigli se altri lofanno . sei un povero pagliaccio non fai neppur ridere .

    Report

    Rispondi

blog