Cerca

Scintille

Ballarò, Matteo Salvini umilia Matteo Orfini: "Non sparare cazzate a caso"

Matteo Orfini e Matteo Salvini

Una puntata movimentata, quella di Ballarò su Rai3. Oltre al già epico scontro tra Matteo Salvini e Antonello Venditti, il leader della Lega Nord si è scornato anche contro il presidente del Pd, Matteo Orfini. Ad attaccare è stato il democratico: "In Europa - spara riferendosi a Salvini - ci va poco e non produce molto". La replica? Tranchant: "Non sparare cazzate a caso", con tanto di sorrisetti ironici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    04 Giugno 2015 - 10:10

    ..in quella occasione,sia con l'on Orfini che con il sig.Venditti ,non ha usato la ruspa ma lo schiacciasassi!!!

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    04 Giugno 2015 - 09:09

    I cominternisti come il sommo cretino Orfini ripetono -tutti- il mantra delle "verità" loro inculcate con il vetero metodo cellula: se dicono... voi dite così... Piú che le solite balle non tirano fuori. Salvini non è mai in Europa: balla; Salvini è pagato per stare a Bruxelles (vi piacerebbe!): balla, Salvini deve rappresentare elettori italiani, non è detto che lo possa fare solo a Bruxelles...

    Report

    Rispondi

  • aldo delli carri

    03 Giugno 2015 - 19:07

    questo orfini, un presuntuosello da quattro soldi, parla sempre lui, è andato a scuola da massimo d'alema con quell'aria saccente...ignoranza eletta a sistema...

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    03 Giugno 2015 - 19:07

    Orfini, più che un "giovane-turco" mi sembra un (non) giovane inutile, che davvero spara idiozie. Buon viaggio all'inferno, sarai in ottima compagnia.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog