Cerca

Precisazione

Giovanni Emanuele Bilardi: "Mai stato sfiorato da indagini di 'ndrangheta"

Giovanni Emanuele Bilardi

Riceviamo e pubblichiamo la rettifica del Senatore Giovanni Emanuele Bilardi.

Egr. Direttore, relativamente all'articolo pubblicato in data 4 Giugno 15, mi corre l'obbligo apportare alcune precisazioni, onde chiarire fatti e situazioni che riguardano la mia persona ,nel Suo articolo riportati in maniera imprecisa (artatamente?) con una mistificazione della realtà al punto da riservami, sin d ora, qualunque iniziativa penale e/o civile, nei Suoi confronti.

Preliminarmente è bene ricordare che sono parlamentare dal 2013, ed in precedenza ho ricoperto l incarico di consigliere regionale, assessore comunale nonché consigliere comunale.
Sottolineo che, contrariamente a quanto si legge nell'articolo de quo, MAI sono stato "sfiorato"(espressione letterale da Ella utilizzata) da alcuna indagine per 'ndrangheta e l unica azione legale (ancora in fase di indagine) è relativa ad ipotesi accusatorie che nulla hanno attinenza con quanto da Ella paventato; indagine, questa, (Le ricordo) che coinvolge, quasi per intero, la maggior parte dei consiglieri regionali appartenenti alla precedente legislatura.

Dulcis in fundo , deontologicamente scorretto è il richiamo a vicende giudiziarie relative ad un mio parente che per nulla, e sottolineo, per nulla, attengono alla mia persona, riportate nell'articolo che ci occupa, al solo fine di screditarmi. (Non si comprendono, altrimenti, le ragioni che l'hanno indotta a richiamare tale vicenda).

Senatore Giovanni Emanuele Bilardi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog