Cerca

Soccorso azzurro

Forza Italia, Verdini e Letta e il Patto del Nazareno bis: operazione "Opposizione repubblicana", chi la sostiene e chi no

Forza Italia, Verdini e Letta e il Patto del Nazareno bis: operazione "Opposizione repubblicana", chi la sostiene e chi no

Il soccorso azzurro di Denis Verdini a Matteo Renzi ha già un nome: "Opposizione repubblicana". Insieme all'ex coordinatore Pdl, in pressing su Silvio Berlusconi per riesumare il Patto del Nazareno c'è anche Gianni Letta, storico braccio destro del Cavaliere. E non è da sottovalutare il sostegno che Verdini sta ricevendo da Fedele Confalonieri e importanti esponenti delle aziende vicine a Berlusconi, esclusa la figlia Marina. Un asse più o meno trasversale a Forza Italia che però non convince il leader (sprezzante con l'ex braccio destro) e soprattutto il suo Cerchio magico. Da Toti alla Bergamini, dalla Gelmini a Brunetta, starebbero tutti lavorando perché la rottura con Verdini avvenga il prima possibile, convinti che un riavvicinamento a Renzi e al governo sia non solo un assist al premier (con numeri sempre più risicati al Senato) ma soprattutto un autogol tremendo in termini elettorali.






Chi sta con Verdini - Dal lato opposto, c'è chi come Saverio Romano sostiene che un suicidio politico sia invece "inseguire Salvini". E proprio intorno al verdiniano Romano si stanno radunando i senatori e i deputati che sarebbero pronti a saltare il fossato e formare un manipolo autonomo in Parlamento a sostegno di Renzi, naturalmente a guida Verdini. Qualcuno ha anche beccato il peone Antonio Razzi, storico "responsabile" oggi in Forza Italia, a cena con il bianco-crinito Verdini, ipotizzando così un nuovo voltafaccia nel nome della stabilità di governo (e sua). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tontolomeo baschetti

    11 Giugno 2015 - 15:03

    Caro Renzi, se continui a farmi sentire come queste merde di destra, tanto vale. Oppure hai sposato la loro idea: "i gusti son gusti, disse il gatto leccandosi il culo". Non è la mia idea ....

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    11 Giugno 2015 - 13:01

    Manica di sfigati, che non hanno ancora capito che se volevamo votare per il buffone fiorentino non ci saremmo presi la briga di votare un altro partito perché lo appoggiasse "da fuori". La cosa paradossale è che sul Giornale di famiglia non si fà alcun cenno a questo "trascurabile" problemino.

    Report

    Rispondi

  • lonato47

    11 Giugno 2015 - 13:01

    Si puo' pensare qualsiasi cosa dei fuorusciti (illustri e non) da Forza Italia negli ultimi anni. Ma il Cav. Il Brunetta il deleterio cerchio magico non si fanno qualche domanda o e' piu' facile dare dei traditori agli altri magari in attesa di tradire ?

    Report

    Rispondi

  • samuel80

    11 Giugno 2015 - 12:12

    'opposizione repubblicana'....ma che cacchio vi siete bevuti? Si tratta unicamente di un ignobile inciucio, che sarà ovviamente bastonato non appena si riuscirà ad andare a votare, con l'abusivo premier. Chiamate le cose col loro vero nome: siamo tutti adulti...e vaccinati. Vigliacchi.

    Report

    Rispondi

    • selenikos

      11 Giugno 2015 - 13:01

      purtroppo l'essere adulti e vaccinati non ti impedisce di dire corbellerie (e insulti, come gli altri bananas)

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog