Cerca

A Milano

Per Renzi giornata sudamericana tra Regione ed Expo

Per Renzi giornata sudamericana tra Regione ed Expo

Tuchiamali, se vuoi, scherzi del destino. Oppure, anche, passi falsi. Fatto sta che la coincidenza che si è verificata oggi potrebbe anche essere letta come il segnale che dopo aver messo a segno tanti colpi, Matteo renzi da un po' qualche passo falso di troppo l'ha fatto. Qualche buccia di banana sotto le scarpe se l'è trovata. La coincidenza sta nel fatto che nel giorno in cui una gang di latinoamericani quasi stacca un braccio a colpi di machete e un controllore su un treno a Milano, il premier, sempre a Milano preso parte alla VII Conferenza Italia America Latina Caraibi. E nel pomeriggio andrà ad Expo, dove visiterà i padiglioni di Bolivia e Colombia e incontrerà nel padiglione del Messico il presidente Enrique Pena Nieto, per poi partecipare al Business Forum Italia-Messico all’Ispi. Insomma, per renzi una bella giornata in salsa sudamericana. Troverà il tempo, il premier, per andare a trovare il povero controllore che una giornata sudamericana, ma di tutt'altro genere, l'ha vissuta pure lui?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    13 Giugno 2015 - 13:01

    condivido quanto scritto sotto da Paolo Quadri, e aggiungerei che ci sono sempre i sinistroidi che ancora vanno in giro con i paraocchi, fate come me che sono già 5 anni che me li sono tolti e ho cominciato a guardare x bene e capire parecchie cose che non vanno nel PD questi non sono la discendenza di Berlinguer questi sono solo dei poltronari che fanno gli interessi personali e non del popolo.

    Report

    Rispondi

  • spadino65

    12 Giugno 2015 - 17:05

    quindi?.....

    Report

    Rispondi

blog