Cerca

Pontiere

Forza Italia, Denis Verdini fatica a trovare i "responsabili" per Renzi. E inizia a contattare gli ex grillini

Forza Italia, Denis Verdini fatica a trovare i "responsabili" per Renzi. E inizia a contattare gli ex grillini

Corte serrata ai senatori ex Movimento 5 Stelle prima dell'incontro, l'ultimo, con Silvio Berlusconi, martedì sera. Si starebbe complicando e non poco la strada che porta Denis Verdini verso Matteo Renzi: secondo quanto scrive La Stampa, l'ex coordinatore Pdl in rotta con il Cavaliere fatica a trovare dentro Forza Italia un numero sufficiente di "responsabili" da portare dalla parte del premier. Il problema, nota Ugo Magri, è che se fino a qualche tempo fa tra gli azzurri era un vero e proprio fuggi-fuggi, oggi dopo gli esiti di Regionali e amministrative c'è molta più cautela. Intorno a maggio erano almeno una trentina deputati e senatori pronti a mollare Berlusconi, magari nella speranza di ricevere in cambio da Renzi una poltrona o una promessa di futura candidatura. Al momento invece Verdini ne conterebbe solo una decina, perché il resto è tornato a sperare in una riscossa del centrodestra unito. 

La corte agli ex grillini - Il volitivo Denis però non molla. Dagli ambienti vicini al premier gli hanno fatto sapere che perché la sua operazione sia avallata da Palazzo Chigi occorrono uomini effettivamente "aggiunti", cioè senatori che fino ad oggi non hanno votato la fiducia al governo. Per questo fare campagna acquisti tra quelli di Gal (da Naccarato a D'Anna, da Giovanni Mauro a Barani) non basterà. Serve linfa nuova. Verdini vorrebbe dunque "pescare" tra tutti gli ex grillini già finiti nel Gruppo Misto: tra quelli contattati, 3 o 4 secondo la Stampa sarebbero "allettati" dalla sua proposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcello marilli

    16 Giugno 2015 - 21:09

    i compagni hanno sempre detto peste e corna di verdini : adesso toccherà al cdx fare altrettanto. però si può o potrà dire chi la fa l'aspetti

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    15 Giugno 2015 - 18:06

    Al di là delle probabili esagerazioni solite, CHE SCHIFO!!! E questo individuo è lì anche col mio voto. Forse è ora di ripensare la mancanza di vincolo di mandato ( che era stata istituita per ben altra gente),il parlamento è diventato un mercato delle vacche (con scuse alle vacche).

    Report

    Rispondi

  • accanove

    15 Giugno 2015 - 16:04

    .....se Renzi usufruisce dell'aiuto di Verdini è finito, ha giocato l'ultima carta del suo governo perchè non ha più risorse

    Report

    Rispondi

  • lucky52

    15 Giugno 2015 - 16:04

    Che vergogna questo grasso boss toscano, ennesimo traditore di chi gli ha dato da mangiare sino ad oggi è l'ennesima vergogna della politica italiana. Certo che il PD accetta tutta la monnezza della politica in aiuto: Casini, Monti,Alfano, Schifani, Formigoni ed ora Verdini

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog