Cerca

Senza sconti

Silvio Berlusconi, la prima biografia ufficiale scritta da Alan Friedman: "La politica, le donne, i guai"

Silvio Berlusconi, la prima biografia ufficiale scritta da Alan Friedman: "La politica, le donne, i guai"

Sarà Alan Friedman a scrivere la prima biografia ufficiale di Silvio Berlusconi. A rivelarlo in esclusiva è Vanity Fair Usa, secondo cui il libro uscirà in autunno per Rizzoli in Italia e per Hachette Books negli Stati Uniti con il titolo Berlusconi e porterà la firma del cronista statunitense ed editorialista del Corriere della Sera, autore del bestseller Ammazziamo il Gattopardo. Nel book trailer pubblicato sul sito del settimanale, è lo stesso ex presidente del Consiglio a spiegare la decisione di pubblicare un memoir: "Per molti anni, molti giornalisti mi hanno chiesto di raccontare loro la storia della mia vita. Ho sempre rifiutato. Ho accettato di collaborare con Alan Friedman perché mi fido di lui. Come disse Steve Jobs al suo biografo: Io le racconterò la mia storia, lei scriverà ciò che vuole". Dagli inizi come intrattenitore sulle navi da crociera alla costruzione di un impero mediatico senza precedenti in Italia, dai successi sui campi da calcio con il Milan ai momenti più difficili alla guida del governo, ma anche i processi e le donne: Friedman ha raccolto oltre cento ore di interviste in cui un Berlusconi inedito ha parlato a ruota libera di politica, della crisi, del rapporto con la famiglia. "Quindici mesi fa, quando questo progetto ebbe inizio - rivela il giornalista - dissi a Silvio Berlusconi che non gli avrei fatto sconti e che non stavo scrivendo la storia di un santo, ma la storia di una vita straordinaria, nel bene e nel male".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stefanosulas

    16 Giugno 2015 - 12:12

    Il padre nobile della destra; un padre che tradisce la moglie con giovani mignotte ed ha una fidanzatina più giovane della figlia. Si allea con un separatista xenofobo ed ha un elettorato senza valori cristiani che dà del comunista al Papa... W il family day !! W i valori della destra!! Dio, Patria, Famiglia.

    Report

    Rispondi

  • iltucano

    16 Giugno 2015 - 12:12

    Molto meglio l'inglese di Valentino Rossi , e ho detto tutto. A Cesano Boscone lo attendono.

    Report

    Rispondi

  • stefanosulas

    16 Giugno 2015 - 12:12

    " Diario di un vecchio mignottaro"...

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    15 Giugno 2015 - 21:09

    timoteo hai finito di fare lo scemo? A guardarti sembri un poveraccio, sei ridotto proprio male

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog