Cerca

L'intervista

Renato Brunetta: "Matteo Renzi non si accorge di quanto è successo"

Renato Brunetta

Renato Brunetta

Parla Renato Brunetta. Il capogruppo azzurro analizza la sconfitta di Renzi e sottolinea come il premier "malato di egotismo non capisce quello che sta succedendo. Non ha compreso che è partita l' onda lunga che lo travolgerà". Nell'intervista a Repubblica parla di quanto è successo a Venezia e del motivo per cui il successo debba essere il modello a cui il centrodestra deve ispirarsi per vincere le politiche. Dice: "Vince il modello Brugnaro, ossia quello di un candidato che non è stato espressione di un partito o di primarie imbroglione e molto minoriatie nella società come quelle del Pd, ma è frutto di una personalità forte, moderata, credibile, di successo e spiazzante che si è imposta senza che nessun partito le chiedesse di mettersi una divisa o di accettare parole d' ordine". Non ha dubbi Brunetta: questo modello potrebbe essere riprodotto a Milano, Napoli o a Roma "dove si voterà il prossimo anno visto quello che sta succedendo con Mafia Capitale". La grande lezione dopo le elezioni comunali è che se il centrodestra si presenta unito vince. Per quanto riguarda il voto, Brunetta sottolinea che emergenze come l'immigrazione sconsigliano di sciogliere il Parlamento "ma anche di andare avanti con Renzi". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gspadafora45

    17 Giugno 2015 - 10:10

    Povero il Brunettino, ma ti rendi conto che sei ridicolo? A Venezia avete preso il 3% e tu hai ancora il coraggio di parlare di vittoria? Penso che parlerai dei vostri problemi, (che sono moltissimi) solo quando sarete allo 0, 001%. Ha ragione Renzi, non toccategli il Brunetta, aggiungo, Dio, tenga in salute Brunetta.

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    16 Giugno 2015 - 13:01

    E Brunetta si è accorto di quello che è successo nel suo partito? Onda lunga o liquami stagnanti?

    Report

    Rispondi

  • tingen

    16 Giugno 2015 - 12:12

    Qualcuno spieghi a Brunetta che Forza Italia vale il 10%, ovvero ha perso il 70% dei consensi rispetto al PdL, perfino la Lega ha superato FI. Perciò finché Berlusconi non va in pensione, FI e il centrodestra non vinceranno mai.

    Report

    Rispondi

  • pestifero

    16 Giugno 2015 - 12:12

    ma questa mezza cartuccia prima di pensare al suo maledetto partito (e lui come tutti gli altri di ogni partito) vogliono decidersi a far qualcosa per gli italiani o dobbiamo sempre essere sotto minaccia? Ma hanno intenzione di far scoppiare la rivoluzione? Vuole i voti, inizi a lavorare per gli italiani!!! Inizi a mettere in croce gli sprechi, gli appalti, i corrotti, ce la fai Brunetta? Rispondi

    Report

    Rispondi

blog