Cerca

L'attacco

Gianni Cuperlo: "Il Pd va ricostruito"

Matteo Renzi visto da Benny

Un attacco anche dalla stessa sinistra arriva all'indirizzo di Matteo Renzi. Il messaggio che lancia Gianni Cuperlo dalle colonne di Repubblica è chiarissimo: deva cambiare rotta. "Abbiamo perso due milioni di voti rispetto a un anno fa. Un pezzo della sinistra ha sciperato". Civati parla di Mafia Capitale, "solo i titoli nell'inchiesta su Mafia Capitale farebbero smarrire la fede a un santo...".  Commenta la batosta su Venezia e su Arezzo: "E' arrivata una sferzata che dovrebbe far riflette tutti e trovo misero scomunicare questo o quel candidato sulla base della sua appartenenza. Davanti al popolo sovrano non ci sono renziani o eretici. C' è il Pd. Io dico, usciamo da una bolla dove in cielo c' è solo l' arcobaleno perché le urne dicono un' altra cosa. Che stiamo perdendo una parte del nostro radicamento sociale". Secondo Cuperlo hanno pesato scelte come quelle sulla scuola o sul mercato di lavoro.  che la destra provoca nei valori". Secondo Cuperlo della SinistraDem il Pd va ricostruito non solo a Roma. "Serve correggere una politica perché non siamo autosufficienti e fuori dal Pd non ci sono solo colonie di gufi anziani. Come SinistraDem a luglio racconteremo cosa dev' essere una sinistra ripensata. Non nei valori che sono ben scolpiti, ma nelle priorità, e anche nel linguaggio perché sulla comunicazione da Renzi abbiamo imparato qualcosa. Lo faremo chiedendo a chi sta fuori di scommettere con il Pd su una sinistra che vince contro le vecchie ricette, sapendo che mai come ora non è tempo di steccati ma di ponti". 

La minoranza - Ma quella di Cuperlo non è l'unica voce. Anzi, se Cuperlo non lo dice chiaramente c'è invece chi dice chiaramente che Renzi non può fare contemporaneamente il premier e anche il capo del partito.  La giornalista del Corriere chiede a Davide Zoggia se la minoranza si prepara a chiedere al leader di rinunciare alla guida del Pd. La risposta arriva chiarissima: "Data la situazione la commissione Statuto dovrebbe aprire una riflessione". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zefleone

    16 Giugno 2015 - 15:03

    Il PD ha perso il 10% per Renzi e il 90% per tutti i ladri che lo compongono. Abbiano un briciolo di dignità di dire la verità. I grandi moralisti a senso unico incomincino a fare qualche mesa culpa invece di ignorare la cruda realtà di essere dei miserabili.

    Report

    Rispondi

  • irucangy

    16 Giugno 2015 - 12:12

    chiacchiere al vento, cuperlo. La gente vuole fatti, voi, con il vostro pseudo presidente del consiglio, fate chiacchiere. Cosa volete fare sull'europa in economia? volete ancora resistere sul mantra europeo delle riforme e su ricette recessive per rispettare trattati che nessuno rispetta? E sui migranti cosa volete fare? E sulla vostro fanatismo tassaiolo che ci dite? E potrei continuare...

    Report

    Rispondi

blog