Cerca

Intenzioni di voto

Sondaggio Datamedia: Pd ai minimi storici

Sondaggio Datamedia: Pd ai minimi storici

E' in caduta libera Matteo Renzi. Nei sondaggi il premier perde consensi di settimana in settimana. Nell'ultimo, realizzato dall'Istituto Datamedia Ricerche per Il Tempo, il presidente del Consiglio è passato dal 37 per cento al 36. Insomma, Renzi è al suo minimo storico. 

E anche il Pd, nelle intenzioni di voto, registra il suo risultato peggiore: il partito infatti perde quasi mezzo punto attestandosi al 34,3 per cento. Insieme al Pd cala pure Sel, ora al 3,8% (-0,1). Recupera invece Area Popolare, che guadagna uno 0,2% e sale al 2,7.

Calo impercettibile anche per Lega Nord e Fratelli d' Italia che perdono lo 0,1 per cento. Il partito di Matteo Salvini si conferma il più forte del centrodestra con il 15,2 per cento mentre è al 12,5% Forza Italia. Uniti, i due partiti, sarebbero (per un mero calcolo matematico) al 27,7%, un dato utile sia per superare il Movimento 5 Stelle (che guadagna mezzo punto passando così al 22,3%), sia per riaprire la partita con il Pd, soprattutto in prospettiva di un ballottaggio, come prevede l'Italicum.

L'astensione resta stabile al 33,6 per cento mentre il 52,6 per cento, se si andasse a votare domani, non saprebbe chi scegliere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albinoalbanofree

    25 Giugno 2015 - 18:06

    IL centrodestra sta riprendendo quota ma occorre recuperare l'astensionismo tra i moderati per battere definitivamente i "sinistrati" che si sono rivelati incapaci. E' stato criticato Romano Prodi e Massimo D'alema ma Renzi è il peggiore. Ed al peggio non c'è mai fine. Speriamo che vada a casa al più presto. Così questo governo non farà ulteriori danni rispetto a quelli che sta già facendo.

    Report

    Rispondi

  • nicanica

    25 Giugno 2015 - 14:02

    sono d'accordo con miraldo il m5s è un partito inutile

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    25 Giugno 2015 - 12:12

    Ma come fa ad essere al 22% il M5S? UN partito che non fa nulla e non capisce un cavolo ne di politica ne di economia. Sondaggi come sempre sfalsati. Occhio alla Lega di Salvini che potrebbe essere gia molto oltre il 24%. r

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    25 Giugno 2015 - 11:11

    Incredibile come il Pd non sia ancora allo 0%.

    Report

    Rispondi

    • sidereus40

      25 Giugno 2015 - 20:08

      Non andrà mai a zero perché ci sarà sempre una percentuale di sinistronzi che ha portato il cervello all'ammasso e non è più in grado di recuperarlo.

      Report

      Rispondi

    • routier

      25 Giugno 2015 - 14:02

      Con Renzi al governo ci arriverà in poco tempo.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog