Cerca

Corruzione

Processo Ruby, spuntano i file audio dove le ragazze testimoni chiedevano soldi a Berlusconi

Processo Ruby, spuntano i file audio dove le ragazze testimoni chiedevano soldi a Berlusconi

Nuovi guai giudiziari in arrivo per Silvio Berlusconi. Dopo la richiesta di cinque anni per la compravendita dei senatori, ora sta per riaprirsi una ferita che si pensava fosse già chiusa: quella del processo Ruby. Berlusconi è già stato assolto in via definitiva ma, come riporta l’Espresso, si è appena conclusa una nuova indagine sulla presunta corruzione di testimoni durante lo stesso processo. A inguaiare Berlusconi sarebbero, ancora una volta, delle registrazioni audio che alcune delle ragazze avrebbero fatto mentre chiedevano soldi all'ex premier dopo essere state chiamate a testimoniare dalla procura di Milano.

Corruzione di testimoni – Questi file sono stati trovati durante le perquisizioni effettuate lo scorso febbraio e, ora che si sono chiuse le indagini, si da per imminente la notifica al Cavaliere dell’atto di accusa. Da valutare è la posizione di 21 persone che avrebbero avuto denaro e altri beni di lusso da Berlusconi durante il processo Ruby. Si parla di somme che vanno dagli 80 ai 250 mila euro cadauna, di macchine e di ville concesse in uso gratuito.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione2

    27 Giugno 2015 - 14:02

    ritirategli il passaporto, poi non rientra piu'.

    Report

    Rispondi

  • claudiocecca

    27 Giugno 2015 - 01:01

    Chi e causa del suo male pianga se stesso (e che non rompesse i coglioni ai magistrati)

    Report

    Rispondi

  • iltucano

    26 Giugno 2015 - 23:11

    Non ci posso credere , una persona retta come lui non ha potuto commettere le cose di cui lo accusano , o forse si , no no non ci credo , o forse si , si si si si e' vero. Un momento potrebbe essere stato qualche giudice di sinistra a manipolare le registrazioni , si si si e' andata proprio cosi o forse no. Ma chi se ne fotte

    Report

    Rispondi

  • giulia.filippa

    26 Giugno 2015 - 16:04

    Avete rotto...nessuno e niente ci toglierà dalla testa che Berlusconiha subito una persecuzione, al fine di eliminarlo politicamente. La giustizia in Italia é una mafia

    Report

    Rispondi

    • sebin6

      26 Giugno 2015 - 18:06

      sono d'accordo con giulia.filippa 26 Giugno 2015 - 16:04 berlusconi è un perseguitato della giustizia, non è vero che ha dato 3 milioni di euro a de gregori, come non è vero che pagava le olgettine; sono pronto a giurarlo sulla testa di tutti i bananas (dovessero morire tutti decapitati per mano dell'isis se quello che ho detto non è vero)

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog